Eddie Redmayne: il trasformista britannico dal fascino sofisticato

0
828

eddy redmayne

Il fascino britannico conquista il cinema mondiale dietro gli occhi chiari e le lentiggini di Eddie Redmayne.
Eddie, all’anagrafe Edward John David Redmayne, londinese di nascita è uno degli attori più quotati e apprezzati del momento grazie alla magistrale interpretazione di Stephen Hawking (che gli è valsa un Golden Globe, il SAG Award e una nomination agli Oscar come migliore attore protagonista) nel film La teoria del tutto di James Marsh.
È il caso di dire, l’attore giusto nel personaggio giusto ha lanciato Redmayne tra le stelle del grande schermo facendolo conoscere al pubblico e alla critica mondiale; ma la carriera del giovane inglese è costellata di tanto teatro, cinema e televisione.
C’è chi l’ha conosciuto negli “stracci” e capelli arruffati di Jack Jackson nella miniserie televisiva I pilastri della Terra (tratta dall’omonimo libro di Ken Follett) e chi invece si è emozionato ascoltando la sua voce in “Empty chairs at empty tables” ne Les Misérables di Tom Hooper.
Una carriera teatrale prima, poi lo sbarco al cinema nei film Elizabeth: The Golden Age, L’altra donna del re e Savage Grace e una piccola parentesi come modello per Burberry nel 2008 e nel 2012, l’hanno condotto, oltre ai successi di questi ultimi anni (Marilyn, Les Misérables), ad essere scelto per interpretare il conturbante, sexy e spietato alieno Balem Abrasax nell’ultimo fatica dei fratelli Wachowski, Jupiter – il destino dell’universo.
Redmayne sta raccogliendo i frutti di anni di lavoro e impegno: una recitazione perfezionista, impeccabile, sofisticata e una grandissima capacità di trasformismo sono il suo marchio di fabbrica e il suo lasciapassare per un brillante futuro.
Go Eddie, go!
Eddie_Redmayne_hawking
Eddie Redmayne interpreta il noto astrofisico Stephen Hawking nel film di James Marsh La Teoria del Tutto