Spider-Man: Far From Home – la recensione del dvd

Spider-Man: Far From Home

Titolo: Spider-Man: Far From Home

Regista: Jon Watts

Distribuzione: Sony Pictures Entertainment

Durata:124 minuti ca.

Prezzo DVD: 14,99 euro (prezzo consigliato)

E così Spider-Man è diventato il nuovo Iron Man. Un’eredità pesante, che fa paura e – con buona pace di Peter – sottolineata costantemente nel corso di tutti i 120 minuti di Spider-Man: Far from Home (QUI la nostra recensione). Già, perché se anche volesse dimenticarlo, c’è sempre qualcuno pronto a rammentare a un Peter Parker (Tom Holland) quanto mai deciso a prendersi una pausa dal mondo dei supereroi, che Tony Stark ora non c’è più e che è stato scelto lui, il ragazzo del Queens, come suo successore.
E così, quella che doveva essere una tranquilla gita scolastica per l’Europa, si tramuta in una nuova, adrenalinica avventura. Peter mette da parte macchine fotografiche e mappe turistiche per rindossare la tuta e sparare sempre più forte, sempre più attentamente, le proprie ragnatele contro potenti e violenti creature elementali. Ad affiancarlo in quello che è l’ultimo capitolo della fase 3 dell’MCU sarà il misterioso Mysterio (nomen-omen) interpretato da un sempre ottimo Jake Gyllenhaal e l’immancabile Nick Fury (Samuel L. Jackson).
Piccola avvertenza: quella in cui si ritroverà immischiato Peter non sarà una missione come tutte le altre. Sballottolato tra Venezia, Praga e Londra, il nostro amichevole supereroe di quartiere avrà a che fare con un nemico ancora più potente: l’impossibilità di comprendere cosa è vero da ciò che è artifizio. L’universo in cui si ritrova a combattere è infatti costruito su illusioni ottiche, droni e realtà manomesse. Un punto di svolta narrativo interessante e che permette sia al regista Jon Wats, che ai montatori Dan Lebental e Leigh Folsom Boyd, di dare libero sfogo alla propria immaginazione, alternando soggettive, a riprese sott’acqua  in costante movimento. Ne consegue un ritmo adrenalinico, lo stesso che anima una canzone dei Led Zeppelin. Impeccabili gli effetti visivi esaltati da un’ottima qualità fornita dalle versioni home-video del film (blu-ray in primis, anche se il DVD si difende ottimamente). Lo spettatore viene così catapultato in un mondo che per quanto riconoscibile e vicino al proprio, si ammanta di fantasia e immaginazione. È il mondo dei supereroi che tutto il comparto tecnico-visuale dei realizzatori ha saputo ricreare sullo schermo, affidandolo a universi immersivi super inclusivi e coinvolgenti.
Esilaranti, succosi e soprattutto ricchi i contenuti speciali. Attenti però alla voce “scene alternative”: quelle riprodotte una volta selezionate saranno infatti le papere sul set (voce correttamente riportata sulla confezione del DVD). Una papera nella papera. Da guardare assolutamente il mini video del viaggio firmato da Flash Thompson (Tony Revolori) insieme alla lista delle cose da fare di Peter Parker. Altrettanto interessanti le scene eliminate.
Ineccepibile la componente audio, sia nella versione originale che in quella doppiata in italiano. Entrambe le versioni godono infatti della qualità dolby audio 5.1, il che vi permetterà di cogliere ogni minimo rumore, dal fruscio del vento alle roboanti esplosioni di droni. Altro che Peter-prurito!
Spider-Man: Far From Home è già disponibile in DVD, blu-ray e in 4K grazie a Universal Entertainment Italia. Pronti a lasciarvi imprigionare ancora una volta nella tela dell’Uomo-Ragno?
Qui i dettagli tecnici della versione DVD del film:
Durata: 124 minuti ca.
Formato: PAL, schermo panoramico. 2.39:1
Lingue:  Italiano (Dolby Digital 5.1), Inglese (Dolby Digital 5.1), Spagnolo (Dolby Digital 5.1), Russo (Dolby Digital 5.1)
Sottotitoli: Italiano, Inglese, Spagnolo, Russo, Finlandese, Norvegese, Svedese, Danese
Contenuti speciali: Scene Tagliate, “Lista delle cose da fare di Peter”, “Papere del cast”, “Trailer”

Potrebbero piacerti...