lunedì, Luglio 6, 2020

MADE IN ITALY, diventare grandi con gli stessi vestiti – Recensione...

0
Radiofreccia. Per alcuni una parola magica, quasi. Nel 1998 Luciano Ligabue esordiva al cinema scrivendo, dirigendo e, ovviamente, musicando il film tratto da una serie...

L’UOMO SUL TRENO (che va a rilento), la recensione del film...

0
Liam Neeson potrebbe ormai dare il nome a un intero sottogenere cinematografico. È stato il salvatore di ebrei Oskar Schindler e il patriota irlandese Michael Collins....

CHIAMAMI COL TUO NOME e il battito regolare dell’amore: recensione del...

0
Per analizzare la maggior parte dei film che arrivano in sala, basta seguire una domanda: come è? Le risposte, il più delle volte, non...

THE POST, sfidare l’autorità: recensione del film di Steven Spielberg

0
Steven Spielberg, Tom Hanks, Meryl Streep: nove premi Oscar per tre nomi leggendari che per la prima volta lavorano insieme. Denominatore comune: The Post, basato...

L’ORA PIÙ BUIA, la recensione del film di Joe Wright con...

0
Forse, viaggiando in qualche dimensione alternativa alla nostra, un crononauta scoprirà una distorsione temporale in cui Gary Oldman è stato primo ministro del Regno...

DELIRIUM (2002) di Flavio Sciolè, la recensione

0
Tre bizzarri personaggi, una vittima e due carnefici, si incontrano/scontrano sulla riva del mare, in una spiaggia deserta. Sullo sfondo si ammira un castello...

Enfants perdus, la recensione del corto di Ermanno Dantini

0
Periferia di Roma. Il piccolo Adriano, otto anni, spaccia droga nel doposcuola su delega della madre. Il padre è in carcere per una soffiata....

LEO DA VINCI – MISSIONE MONNA LISA, la recensione

0
C’è un problema insormontabile che ci si trova davanti quando si guarda un film come Leo Da Vinci – Missione Monna Lisa: i mezzi...

BENEDETTA FOLLIA, la recensione della commedia di Carlo Verdone

0
Carlo Verdone ha sempre avuto un certo talento nel raccontare alcune delle maschere sociali più tipiche della nostra società. Tuttavia, dopo 40 anni di...

IL DEMONE DELL’ACQUA, la recensione del corto di Cristian Tomassini

0
Un giovane etiope legge una lettera di una donna, probabilmente la sua compagna, mentre attraversa il mare con altri uomini a bordo di un...