lunedì, Luglio 6, 2020

Il Sindaco del Rione Sanità, il grande ritorno di Mario Martone...

0
Tra cinema e teatro c’è sempre stata un’alterità e un dialogo. Quanto può il teatro essere cinematografico e quanto il cinema può (deve?) estrapolare...

EMA, il fuoco danza a ritmo di reggaeton – Recensione del...

0
Premessa: per parlare di Ema è opportuno tornare alla teoria del caos di Edward Lorenz. La tesi sopracitata si basa sullo “studio di sistemi dinamici" con un numero...

MADRE, la recensione del commovente film di Rodrigo Sorogoyen

0
Basta poco a volte per dar vita a un buon film. Un piano sequenza, ad esempio, che lascia tutto relegato al fuori campo condensando...

GUEST OF HONOUR, la recensione del film di Atom Egoyan

0
Il cinema dell’inganno dovrebbe portare con sé un intrigo genuino, tutto intrinseco ai suoi meccanismi: di ottundimento, di percezioni (errate), di verità (al plurale)....

MARTIN EDEN, la recensione del film con Luca Marinelli

0
Martin Eden è un marinaio che salva il giovane aristocratico Arturo da un'aggressione. Quest'ultimo, per sdebitarsi, lo invita a casa sua dove fa la conoscenza...

Shazam!, la recensione della versione home-video

0
Titolo: Shazam!Regista: David F. SandbergDistribuzione: Warner Bros. Durata:126 minuti ca. Prezzo DVD: 14,99 euro (prezzo consigliato)   Quando arrivò in sala Shazam aveva creato intorno a sé un...

BABYTEETH, la recensione del film di Shannon Murphy

0
È un mondo colorato quello di Milla (una sorprendente Eliza Scanlen, già vista in Sharp Objects). Un mondo che la protagonista di Babyteeth, film...

THE PAINTED BIRD, l’odissea dell’orrore secondo Václav Marhoul

0
The Painted Bird, l'uccello dipinto del titolo, è il protagonista di una delle scene più toccanti del film. Un passerotto ferito viene catturato da...

IL MURO TRA DI NOI, la recensione del corto di Federico...

0
Le eteree campagne dell'Appennino bolognese, permeate dei soli suoni della natura, sembrano sancire un altro tipo di quiete. Una quiete dalle fattezze ostili, un silenzio...

THE KING, la recensione del film con Timothée Chalamet

0
Nella produzione shakespeariana fatta di simboli, metafore, pregi e difetti dell’animo umano, il dittico Enrico IV – Enrico V non è solo una trasposizione...