Suicide Squad: esistono due versioni del film di David Ayer

0
106
suicide squad
Harley Quinn e Joker in una foto di Suicide Squad
Harley Quinn e Joker in una foto di Suicide Squad
Stroncato dalla stampa americana e demolito (gratuitamente) dalle critiche di Rotten Tomatoes, Suicide Squad è tutt’altro che un film negativo. Il cinecomic di Ayer è divertente e coraggioso e manifesta sin dalle battute iniziali enormi potenzialità tecniche e visive che sono espresse parzialmente a causa di una manomissione nel montaggio da parte della produzione.
A tale proposito arriva una curiosa notizia da The Hollywood Reporter, secondo la quale esisterebbero due versioni della pellicola: la prima è quella ‘cinematografica’ che uscirà nelle nostre sale dal 13 agosto (il 5 negli Usa), la seconda è il director’s cut concepito da Ayer.
Le ragioni di duplice ‘taglio’ riguardano i toni del film: dopo aver osservato il montaggio originale del regista, dalla visione cupa e decisamente dark, Warner Bros. ha deciso di lavorare ad un ‘cut’ alternativo con l’intento di smorzare le atmosfere, rendendole più vivaci e pop. Come rivelato dallo rivista, la versione che approderà al cinema è stata editata e rimaneggiata da più mani, anche se nei credits compare solamente il nome di John Gilroy (stando a THR, il vero editor sarebbe in realtà Michael Tronick).
Come accaduto con Batman V Superman di Zack Snyder, bisognerà attendere l’edizione in home video comprensiva di ultimate cut per osservare la visione originale del regista.
Una domanda sorge spontanea: quando riusciremo ad ammirare al cinema un cinecomic DC senza dover attendere il rilascio del DVD o del Blu-Ray?
Cosa ne pensate? Diteci la vostra sui nostri canali social Facebook e Twitter.

suicide squad

Scritto e diretto da David Ayer, Suicide Squad è il secondo blockbuster cinefumettistico distribuito da Warner Bros. nel 2016 dopo Batman V Superman: Dawn of Justice di Zack Snyder. Nel cast troviamo Will Smith (Deadshot), Jared Leto (Joker), Margot Robbie (Harley Quinn), Jai Courtney (Captain Boomerang), Cara Delevingne (Enchantress), Joel Kinnaman (Rick Flagg), Viola Davis (Amanda Waller), Adewale Akinnuoye-Agbaje (Killer Croc), Jay Hernandez (El Diablo), Karen Fukuhara (Katana), Scott Eastwood, Adam Beach (Slipknot), Jim Parrack e Ike Barinholtz.
Prodotto e distribuito da Warner Bros., il lungometraggio arriverà nelle sale americane il 5 agosto e in quelle italiane il 13.
A seguire la sinossi ufficiale:
“Quanto è bello essere cattivi! Mettete insieme una squadra composta dai più cattivi e pericolosi individui sulla faccia della terra, riforniteli dell’’arsenale più potente a disposizione del governo e spediteli in una missione suicida per sconfiggere una misteriosa entità. Questo il compito dell’ufficiale Amanda Waller che ha radunato il gruppo di individui più malvagi e senza scrupoli. Tuttavia, quando capiranno che non sono stati scelti per avere successo ma per essere incolpati quando falliranno inevitabilmente, cosa succederà?”