Ma Rainey’s Black Bottom: il trailer italiano del film con Viola Davis e Chadwick Boseman

0
588

Il trailer italiano di Ma Rainey’s Black Bottom,
il film con Viola Davis e Chadwick Boseman

Netflix ha diffuso in rete il trailer di Ma Rainey’s Black Bottom, in uscita sulla piattaforma il 18 Dicembre.

L’attrice protagonista Viola Davis (Barriere) e il regista George C. Wolfe (Come un uragano) hanno recentemente intrattenuto una conversazione virtuale con il pubblico e la stampa per rispondere a tutte le domande sul film. L’evento, inizialmente programmato per il 31 Agosto, è stato spostato dopo la tragica morte di Chad Boseman. L’amatissimo Black Panther, qui nella sua ultima interpretazione prima della morte, interpreta Levee, un musicista della band della Ma Rainey del titolo. I due hanno omaggiato l’artista scomparso prematuramente e hanno anche svelato qualche curiosità sul film in uscita su Netflix.

Per alcune canzoni del film, la voce di Viola Davis è stata mixata con quella di una cantante professionista, per permettere all’attrice di toccare meglio tutte le note.

Il film è tratto da un’opera teatrale di August Wilson, vincitore del premio Pulitzer per Barriere nel 1985 e per The Piano Lesson nel 1990. Dopo Barriere, questo film sarà il secondo adattamento cinematografico di un’opera proveniente dal cosiddetto ciclo di Pittsburgh di Wilson. Denzel Washington, regista e protagonista con Viola Davis di Barriere, ha promesso di adattare i rimanenti otto capitoli del ciclo per il grande schermo. L’accordo, inizialmente preso con HBO Max, è stato adesso spostato su Netflix.

Potete ammirare il trailer nella parte superiore della pagina.

SINOSSI

Durante una sessione di registrazione nel 1927, la tensione è alle stelle quando tutta la band attende l’arrivo della leggendaria Madre del Blues, Ma Rainey. In ritardo per la sessione, l’impavida e orgogliosa Ma si ritrova coinvolta in un aspro litigio con il suo manager e produttore, un uomo bianco, e il cornettista Levee. La tensione tra i tre e il resto del gruppo è crescente.

 

Fonte: Deadline