Jurassic World: Juan Antonio Bayona conferma la trilogia

0
76
jurassic world5
Jurassic World: il regista Juan Antonio Bayona conferma la trilogia
Il regista Juan Antonio Bayona (The Impossible, The Orphanage) conferma le ormai certe intenzioni della Universal Pictures di produrre ben due sequel del campione d’incassi Jurassic World di Colin Trevorrow.
Circa un anno fa, il presidente della Universal, Donna Langley, durante il meeting annuale con The Hollywood Reporter, quando le è stato chiesto se gli studios avessero fissato una data di rilascio per il successore di Jurassic World, ha risposto:
“Non c’è ragione di preoccuparsi. Colin Trevorrow è già impegnato a scrivere una bozza insieme a Steven Spielberg. Per la verità, hanno già idee per i prossimi due film. E’ stata pensata come una trilogia, a nostra insaputa. E’ stata una bella sorpresa.”
Trevorrow sta attualmente lavorando alla realizzazione di Star Wars: Episodio IX, così che Bayona è stato scelto per dirigere il secondo capitolo di quella che sarà la seconda trilogia del franchise avviato con Jurassic Park.
Ecco quanto dichiarato dal regista spagnolo durante un’intervista con LRM qualche settimana fa:
“Credo che sia The Impossible che The Orphanage siano piaciuti, specialmente a Colin Trevorrow […] E’ una cosa molto interessante. Sin dall’inizio, Jurassic World è stato concepito come una trilogia da Trevorrow. Stiamo scrivendo il secondo capitolo e la storia sta prendendo una piega coinvolgente. Sono cresciuto con i film di Steven Spielberg, amo quei film e la loro eredità; per questo motivo ci tengo a rimanere fedele a quell’eredità, aggiungendo nuovi elementi che la gente credo apprezzerà. Rimangono altri sei mesi prima delle riprese e, finora, tutto bene. E’ tutto molto eccitante.”
Le riprese di Jurassic World 2 inizieranno il 27 febbraio 2017 e avranno luogo in due set diversi, alle Hawaii e ai Pinewood’s Studios di Londra. L’uscita nelle sale è programmata per il 22 giugno 2018 e, ovviamente, ritroveremo i protagonisti del primo film, Chris Pratt e Bryce Dallas Howard.