BAFTA Awards 2015: ecco i vincitori

0
115
Bafta2015
Alla Royal Opera House di Londra si è tenuta la cerimonia dei BAFTA Awards 2015, i premi cinematografici assegnati dalla British Academy of Film and Television Arts che anticipano di qualche settimana i premi Oscar.
Richard Linklater si aggiudica il premio come miglior film con il suo Boyhood mentre l’orgoglio britannico premia la pellicola dedicata all’astrofisico Stephen Hawking, La Teoria del tutto, di James Marsh che porta a casa un’altra “maschera teatrale” con Eddie Redmayne vincitore della categoria ‘miglior attore protagonista’; il giovane interprete sbaraglia la concorrenza superando, ancora una volta, i colleghi Cumberbatch, Gyllenhaal, Keaton e Fiennes.
Lo scettro di ‘miglior attrice protagonista’ invece va alla poliedrica Julianne Moore nel dramma firmato da Richard Glatzer, Still Alice.
Wes Anderson conquista cinque premi tra cui quelli per la miglior sceneggiatura originale e la miglior colonna sonora, mentre il premio come miglior film straniero va al polacco Ida di Pawel Pawlikowski.
Che sia un assaggio di quello che vedremo il prossimo 22 febbraio agli Academy Awards?
Ecco di seguito tutti vincitori per ogni categoria:
MIGLIOR FILM
Boyhood, Richard Linklater 
MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA
Eddie Redmayne, La teoria del tutto 
MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA
Julianne Moore, Still Alice
MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
J.K. Simmons, Whiplash 
MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
Patricia Arquette, Boyhood 
MIGLIOR FILM BRITANNICO
La teoria del tutto, James Marsh 
MIGLIOR FILM STRANIERO
IDA, Pawel Pawlikowski
MIGLIOR REGISTA
Richard Linklater, Boyhood
MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE
Grand Budapest Hotel, Wes Anderson
MIGLIOR COLONNA SONORA
Grand Budapest Hotel, Alexandre Desplat
MIGLIOR FOTOGRAFIA
Birdman, Emmanuel Lubezki