2048: Nowhere To Run, Dave Bautista nel secondo corto di Blade Runner 2049

0
396
2048 nowhere to run
Dave Bautista è il replicante Sapper Morton in 2048 Nowhere to Run
2048 nowhere to run
Dave Bautista è il replicante Sapper Morton in 2048 Nowhere To Run
Si intitola 2048: Nowhere To Run il secondo cortometraggio prequel di Blade Runner 2049, l’attesissimo film con Harrison Ford Ryan Gosling diretto da Denis Villeneuve.
Diretto da Luke Scott, già regista del precedente 2036: Nexus Dawn con Jared Leto, il corto vede protagonista Sapper Morton, replicante interpretato da Dave Bautista.
Potete ammirarlo qui sotto:

Basato su un’idea di partenza di Ridley Scott e Hampton Fancher (autore della pellicola originale), Blade Runner 2049 è stato sceneggiato dallo stesso Fancher in coppia con Michael Green e vedrà coinvolti Frank Giustra e Tim Gamble, AD della Thunderbird Films, come produttori esecutivi.
Il regista Denis Villeneuve torna nuovamente a collaborare con l’acclamato direttore della fotografia Roger Deakins (Sicario007 Skyfall), tredici volte nominato all’Oscar.
Il cast è formato da Harrison Ford (Agente Rick Deckard), Ryan Gosling (Agente K), Robin Wright (Tenente Joshi), Ana de Armas (Joi), Sylvia Hoeks (Luv), Carla Juri, Dave Bautista (Sapper), Barkhad Abdi, Hiam Abbass, Lennie JamesDavid Dastmalchian Jared Leto (Neander Wallace).
Sequel del cult del 1982, il film uscirà in Italia il 5 ottobre e negli Stati Uniti il giorno successivo.
A seguire la sinossi ufficiale:
Trent’anni dopo gli eventi del primo film, un nuovo blade runner, l’Agente K della Polizia di Los Angeles (Ryan Gosling) scopre un segreto sepolto da tempo che ha il potenziale di far precipitare nel caos quello che è rimasto della società. La scoperta di K lo spinge verso la ricerca di Rick Deckard (Harrison Ford), un ex-blade runner della polizia di Los Angeles sparito nel nulla da 30 anni.