IL BELLO, IL BRUTTO, IL CATTIVO: i film in uscita il 19 aprile

0
541
BBC film in uscita al cinema

film in uscita 19 aprile

I FILM IN USCITA AL CINEMA IL 19 APRILE

Come ogni settimana, torna l’appuntamento con “Il Bello, Il Brutto, Il Cattivo”, la rubrica dinamica e veloce per guidarvi alla scoperta dei film più significativi e delle novità cinematografiche del momento.
MOLLY’S GAME
di Aaron Sorkin con Jessica Chastain, Idris Elba, Kevin Costner, Michael Cera, Jeremy Strong, Chris O’Dowd, Bill Camp
(biografico, drammatico)
Sinossi ufficiale: MOLLY’S GAME è basato sulla storia vera di Molly Bloom (Jessica Chastain), una giovane e carismatica speranza olimpica dello sci, costretta ad abbandonare lo sport dopo una grave lesione fisica. Molly, dopo gli studi di legge, ottiene un lavoro estivo che la introduce a una nuova impresa, in cui sono necessarie disciplina e energia simili a quelle per lo sport: scalare il mondo più esclusivo e ad alto budget del poker clandestino. I grossi portafogli delle stelle di Hollywood, dei giganti dello sport e degli affari le regalano una decade di sfarzi, successo e glamour, ma attirano anche le attenzioni sbagliate quando, senza esserne a conoscenza, mette al tavolo da gioco dei membri della mafia russa. La sua scia fortunata si arresta bruscamente quando viene arrestata in piena notte da 17 agenti dell’FBI che imbracciano armi automatiche. Costretta ad affrontare le accuse a suo carico, diventa suo unico alleato il suo avvocato difensore (Idris Elba), riluttante all’inizio, e che invece scopre che c’è molto di più in Molly Bloom di quello che le volgari storie da tabloid rivelano.

GHOST STORIES
di Andy Nyman e Jeremy Dyson con Martin Freeman, Alex Lawther, Andy Nyman, Kobna Holdbrook-Smith, Jim Halfpenny, Paul Whitehouse, Daniel Hill, Paul Warren, Nicholas Burns, Deborah Wastell, Louise Atkins, Amy Doyle
(horror, thriller)
Sinossi ufficiale: il professor Goodman è un docente di psicologia che non crede ai fenomeni soprannaturali. L’arrivo di una misteriosa lettera che contiene informazioni si tre casi mai risolti lo porterà a imbarcarsi in un viaggio alla scoperta di ciò che non può essere spiegato razionalmente.

ESCOBAR – IL FASCINO DEL MALE
di Fernando León de Aranoa con Javier Bardem, Penélope Cruz, Peter Sarsgaard, David Ojalvo, David Valencia, Julieth Restrepo
(biografico, drammatico)
Sinossi ufficiale: la storia del più grande narcotrafficante di tutti i tempi, Pablo Escobar. Dall’ascesa criminale, passando agli anni del narco-terrorismo, fino al suo rapporto con la giornalista Virginia Vallejo, che dopo essere stata a lungo la sua amante, deciderà di collaborare con la giustizia. Protagonisti del film i premi Oscar© Javier Bardem e Penelope Cruz

https://www.youtube.com/watch?v=F3tk78OQvj4

DOPPIO AMORE
di François Ozon con Jacqueline Bisset, Marine Vacth, Jérémie Renier, Myriam Boyer, Dominique Reymond, Jean-Édouard Bodziak, Jean-Paul Muel
(drammatico, thriller, sentimentale)
Sinossi ufficiale: la giovane e fragile Chloé (Marine Vacth) ha un dolore che non passa, somatizza un segreto che custodisce nel ventre e affronta in terapia. Frequenta lo studio di uno psicoterapeuta Paul (Jérémie Reiner) che improvvisamente decide di mettere fine alle loro sedute perché attratto da lei. Anche Chloé è innamorata di lui e accetta di traslocare nel suo appartamento. Ma un giorno scopre che il compagno le nasconde l’esistenza del suo gemello monozigote Louis, che svolge la stessa professione in un altro quartiere di Parigi. Incuriosita decide di prendere un appuntamento con lui…. Un film in cui i temi più cari al regista, il desiderio, la seduzione, l’identità, l’inganno, il gioco tra realtà e fantasia si compongono in un torbido thriller al femminile.

IL TUTTOFARE
di Valerio Attanasio con Sergio Castellitto, Guglielmo Poggi, Clara Alonso, Elena Sofia Ricci, Domenico Centamore, Mimmo Mignemi, Beatrice Schiros
(commedia)
Sinossi ufficiale: questa è la storia di Antonio Bonocore (Gugliemo Poggi), praticante in legge che sogna un contratto nel prestigioso studio del suo mentore, il principe del foro Salvatore “Toti” Bellastella (Sergio Castellitto): professore di diritto penale, fine giurista, amante del mondo classico tanto che potrebbe sostenere una conversazione in latino e in greco antico, Bellastella è il non plus ultra tra gli avvocati italiani. Per lui Antonio fa tutto: assistente, portaborse, autista e perfino cuoco personale, per il momento a fronte soltanto di un miserrimo rimborso spese. Il fatto è che lo studio è di proprietà di Titti (Elena Sofia Ricci), la moglie di Bellastella, e Titti è un po’ tirata in fatto di soldi e con il marito si è divisa i compiti: lui si occupa della parte legale, mentre lei sta alla cassa e gestisce un patrimonio di milioni di euro, tra ville a Capri, chalet a Cortina e immobili a Londra e New York. Quando Antonio supera brillantemente l’esame di stato, sembra dischiudersi davanti a lui il promettente futuro tanto agognato: diventare socio dello studio con un compenso che supera ogni immaginazione, diecimila euro al mese. Eppure c’è ancora un piccolo favore personale da elargire al grande principe del foro: Antonio dovrà sposare Isabel (Maria Clara Alonso) l’amante argentina di Toti per assicurarle la cittadinanza italiana…Perché esitare? In fondo, come lo rassicura Bellastella, si tratta solo di una firmetta in Comune…e così il ragazzo accetta: niente di più sbagliato! Ora è davvero in un mare di guai…

L’AMORE SECONDO ISABELLE
di Claire Denis con Juliette Binoche, Gérard Depardieu, Valeria Bruni Tedeschi, Xavier Beauvois, Josiane Balasko, Philippe Katerine, Sandrine Dumas, Nicolas Duvauchelle, Alex Descas, Laurent Grévill, Bruno Podalydès
(commedia)
Sinossi ufficiale: L’AMORE SECONDO ISABELLE, con Juliette Binoche, è il nuovo film di Claire Denis, vincitore del Prix SACD alla Quinzaine 2017. Protagonista è Isabelle – interpretata da Juliette Binoche, che con questo ruolo ha ottenuto le nomination come Miglior Attrice ai César, agli EFA e ai Prix Lumières – una bellissima cinquantenne madre e divorziata, alla continua ricerca del vero amore. Isabelle è una donna che si sente sola e invece è tutte le donne. Soffre, si illude, spera, dubita, desidera, piange, ama. Con ardore e convinzione, con il cuore aperto ed esposto, con leggerezza e ironia, in un film in cui fanno da sfondo la vita e il respiro di Parigi, con i suoi rumori e le sue luci, e la Tour Eiffel che sembra illuminare la città e Isabelle come se fosse un set. Una commedia raffinata e sensuale impreziosita dalla presenza di Gérard Depardieu e Valeria Bruni Tedeschi.

IL MIO NOME È THOMAS
di Terence Hill con Terence Hill, Veronica Benedetta Bitto, Guia Jelo, Lorenzo Gasperini, Giovanni Malafronte, Matt Patresi, Andy Luotto
(commedia)
Sinossi ufficiale: ambientato tra Spagna e Italia, Il mio nome è Thomas racconta il viaggio solitario di Thomas, interpretato da Terence Hill, che parte in sella alla sua motocicletta per ritrovare sé stesso.

PARLAMI DI LUCY
di Giuseppe Petitto con Antonia Liskova, Michael Neuenschwander, Linda Mastrocola, Mia Skrbinac
(drammatico)
Sinossi ufficiale: Nicole (Antonia Liskova) è una donna attenta a controllare la propria vita fin nei più insignificanti dettagli. La sua piccola Lucy è una bambina di otto anni solitaria e problematica. Roman, suo marito, è un uomo affascinante e più vecchio di lei, colpevole di aver in passato messo a repentaglio il loro matrimonio con un tradimento. Sogni inquietanti e inspiegabili tormentano Nicole. Oscure presenze si manifestano all’interno e nei dintorni della loro isolata villa di montagna. La ragione non è più sufficiente a spiegare gli angoscianti fenomeni che si palesano. Lucy è chiaramente in pericolo e Nicole deve trovare la forza di mettere in discussione tutte le proprie certezze per salvare la bambina. Ma più Nicole crede di avvicinarsi alla soluzione di quello che ormai è diventato un incubo, più il pericolo diventa incombente, reale, tangibile.

WAJIB
di Anne-Marie Jacir con Mohammed Bakri, Saleh Bakri, Tarak Kopty, Maria Zreik, Rana Alamuddin
(drammatico)
Sinossi ufficiale: Abu Shadi è insegnante molto stimato che vive a Nazareth, in Palestina. Ha cresciuto da solo i due figli e ora si appresta a vivere il giorno più bello della sua vita: il matrimonio della figlia Amal. Per l’occasione è tornato nella città natale anche Shadi che, pur vivendo da tempo in Italia, non si è sottratto al “Wajib”, cioè al “dovere” da parte dei familiari di consegnare personalmente le partecipazioni di nozze, come forma di rispetto verso gli invitati. Shadi e Abu Shadi si apprestano così a trascorrere insieme un’intensa giornata on the road dedicata a incontri e consegne proprio come vuole la tradizione. Wajib esplora la linea sottile che intercorre tra amore e dovere, modernità e tradizione, rivoluzione e compromesso. Vincitore di numerosi Premi internazionali tra cui miglior film e miglior attore Wajib ha colpito al cuore il pubblico e la critica di tutto il mondo

UNTITLED
di Michael Glawogger e Monika Willi con Nada, Birgit Minichmayr
(documentario)
Sinossi ufficiale: Untitled – Viaggio senza fine è un documentario narrato dalla cantante Nada e ultimo lavoro del regista austriaco Michael Glawogger, scomparso nel 2014.Untitled – Viaggio senza fine ci accompagna in un’immersione nel mondo attraverso un viaggio tra Italia, Balcani e Africa alla ricerca dell’inaspettato. Scardinando il concetto stesso di racconto, nel dicembre del 2013 il regista Michael Glawogger decide di partire per un anno attraversando tutti i continenti senza fermarsi. Vuole filmare andando semplicemente incontro a ciò che accade e lasciandosi stupire dall’inatteso. Serendipity è l’unico concetto e l’unica regola creativa a cui attenersi. Dopo 4 mesi e 19 giorni Glawogger muore improvvisamente durante le riprese. Monika Willi, sua storica montatrice, raccoglie la sfida all’imprevisto e la continua. Regalandoci un omaggio sulla bellezza travagliata del mondo e un inno alla potenza visiva e poetica di questo regista.

https://www.youtube.com/watch?v=yyw27NKbTro

MARIA BY CALLAS (al cinema dal 16 al 18 aprile)
di Tom Volf con Maria Callas
(documentario)
Sinossi ufficiale: un film prezioso e unico che racconta la cantante d’opera più famosa di tutti i tempi: Maria Callas. Un documentario ricco di immagini inedite, fotografie, super8, registrazioni private, lettere e rari filmati d’archivio del dietro le quinte degli spettacoli, per la prima volta a colori. Il racconto di una vita memorabile ricostruito attraverso le parole della Callas e le storie intime dei protagonisti del suo tempo: Onassis, Marilyn Monroe, Alain Delon, Yves Saint-Laurent, J.F. Kennedy, Luchino Visconti, Winston Churchill, Grace Kelly, Liz Taylor e molti altri.

EARTH – UN GIORNO STRAORDINARIO
di Richard Dale e Peter Webber con Robert Redford
(documentario)
Sinossi ufficiale: dalla BBC Earth Films, pietra miliare dei documentari sulla natura, Earth – Un Giorno Straordinario è una visione spettacolare dei ritmi del giorno e della notte e di come un legame indissolubile col sole accomuni ogni specie. In occasione della Giornata della Terra, un’avventura incredibile, narrata da Diego Abatantuono, con immagini mozzafiato, direttamente dal pianeta più stupefacente che esista: la Terra!

Articolo pubblicato anche su MaSeDomani.com
n.d.r. un clic sui link in azzurro per leggere le recensioni