Yara: il trailer del nuovo film di Marco Tullio Giordana sul delitto della piccola Yara Gambirasio

0
33

Marco Tullio Giordana racconta la vita e la morte di Yara Gambirasio, un caso di cronaca nera che ha fatto il giro del mondo nel film Netflix in arrivo nelle sale da 18 al 20 ottobre e su Netflix dal 5 novembre

Quando c’è dietro un regista esperto come Marco Tullio Giordana, raccontare un caso di cronaca nera che ha scosso l’opinione pubblica come quello sulla morte della tredicenne Yara Gambirasio sembra più facile. Lui che ha portato magistralmente il delitto di Pier Paolo Pasolini e la strage alla banca nazionale dell’agricoltura di Piazza Fontana al cinema ha la sensibilità per una storia così delicata.

La piccola Yara (interpretata da Chiara Bono) scomparve da Brembate di Sopra il 26 novembre 2010, mentre stava tornando dagli allenamenti di ginnastica ritmica. Dopo diversi buchi nell’acqua e brancolamenti nel buio, il cadavere della bambina venne ritrovato casualmente tre mesi dopo in un campo a 10 Km da casa. Isabella Ragonese interpreta il PM Letizia Ruggeri, colei che mise in moto l’indagine sulla ricerca dell’assassino attraverso le sole tracce di Dna; Alessio Boni interpreta un comandante dei Carabinieri mentre Roberto Zimetti è Massimo Bossetti, assassino di Yara.

Sceneggiato da Graziano Diana, il film è prodotto da Pietro Valsecchi con la sua TaoDue Film in in associazione con RTI 

yara trailer
La vera Yara Gambirasio
SINOSSI

Il premiato regista Marco Tullio Giordana (“La meglio gioventù”) dirige un film drammatico basato su una storia vera. L’omicidio della tredicenne Yara Gambirasio sconvolge la cittadina di Brembate di Sopra. Per assicurare il colpevole alla giustizia, il pubblico ministero Letizia Ruggeri ha solo un esile indizio: tracce di DNA che non servono a molto senza un database con cui metterle a confronto.

Fonte: Netflix
yara trailer, yara trailer