Wolverine 3: Patrick Stewart conferma il suo ritorno e Hugh Jackman lancia piccoli spoiler su Sabretooth!

0
760

hughjackman_onelasttime

Le notizie di un possibile ritorno di Patrick Stewart in Wolverine 3 circolavano da tempo ma è stato Collider a confermarlo con una video intervista all’attore.
Stewart, che era insieme a Jonathan Ames, creatore della nuova sitcom prodotta da Seth McFarlane, Blunt Talk, di cui è protagonista, ha dichiarato che la sua presenza nel terzo capitolo di Wolverine non si ridurrà a un semplice cameo:
“Penso che quello che tu stia dicendo sia vero. C’è un progetto in sviluppo, e da quello che so il professor Xavier avrà qualcosa di più di una semplice apparizione e questo mi intriga”.
Qui sotto il filmato:
Stewart ha lasciato intendere che la storyline si baserà sul fumetto di Old Man Logan di Mark MillarSteve McNiven:
“E l’idea di un vecchio Wolverine. Non vedo l’ora di ammirare Hugh Jackman invecchiare. Accidenti a lui. Ha un aspetto magnifico! Così spero di vederlo coperto di protesi, e così in quel caso mi farà apparire migliore”.
Hugh Jackman invece ha stuzzicato la curiosità dei fan di tutto il mondo quando, intervistato dalla trasmissione in podcast Sydney Confidential, ha rivelato:
«Ci sono state molte richieste di ritorno di Victor Creed (Sabretooth), e devo dire che sono molto commosso nel leggere i tanti messaggi di persone che pregavano affinché questo capitolo non fosse l’ultimo, ma sono molto entusiasta e se siete appassionati di fumetti, il termine “Berserker Rage” è emblematico e vi dirà molto».
Diretto da James Mangold e sceneggiato da Michael Green, Wolverine 3 uscirà nelle sale americane il 3 marzo 2017.

Professor-X-Patrick-Stewart-Talks-Wolverine-3