Star Trek 4: Chris Pine e Chris Hemsworth potrebbero lasciare il film

0
117
Star Trek 4
Chris Pine e Chris Hemsworth sarebbero pronti lasciare il cast di Star Trek 4
Star Trek 4
Chris Pine e Chris Hemsworth sarebbero pronti lasciare il cast di Star Trek 4
Chris Pine e Chris Hemsworth potrebbero lasciare il cast di Star Trek 4. I due attori erano in trattativa per il quarto capitolo della saga, ma sembra che gli accordi con Paramount Pictures e Skydance Media non siano andati a buon fine.
Pine ed Hemsworth avrebbero dovuto riprendere rispettivamente i ruoli del capitano Kirk e di suo padre (comparso nel prologo della prima pellicola nel 2009). Oltre a loro, sarebbero in trattative anche gli altri componenti del cast dei precedenti film: Zoe Saldana, Zachary Quinto, Karl Urban, Simon Pegg e John Cho.
Le negoziazioni si sarebbero interrotte per motivi economici. Pine ed Hemsworth, grazie ai loro ruoli nei cinecomic DC e Marvel, sono sempre più famosi e inseriti nella A-list degli attori più importanti di Hollywood. Sembra quindi che abbiano chiesto alla produzione di rispettare gli attuali contratti esistenti, che stanno venendo rinnegati. Paramount infatti sosterrebbe che il franchise di Star Trek non sia inferiore ai film Marvel o agli episodi di Star Wars.
Chris Pine avrebbe un accordo che durerebbe ancora diversi anni e avrebbe firmato per Star Trek 4 dopo l’uscita di Star Trek Beyond. Chris Hemsworth sarebbe in accordi per il quarto capitolo da ancora prima dell’uscita del precedente film nel 2016.
Star Trek Beyond, con un budget di 190 milioni di dollari, ne aveva incassati 343 milioni in tutto il mondo, ma fu un flop, facendo perdere soldi a Paramount. Star Trek nel 2009 incassò 386 milioni, mentre Star Trek Into Darkness nel 2013 467 milioni. Al contrario, i film della Marvel, DC o Star Wars ne incassano in media 700 milioni. I film di Star Trek sembrano quindi avere un tetto d’incasso globali. Dati questi dati, è normale pensare che gli studios non vogliano spendere troppo, tagliando il budget.
A questo punto non si sa se i due attori verranno rimpiazzati o se entrambe le parti proveranno a contrattare nuovamente.
Quello che è certo è che per Paramount e Skydance, assieme alla Bad Robot di J.J. Abrams,la pellicola rimane una priorità da sviluppare e su cui scommettere. Per la prima volta nel franchise, a dirigere la futura pellicola ci sarà una donna, S. J. Clarkson (Jessica Jones, The Defenders).
Fonte: The Hollywood Reporter