Razzie Awards 2017: “trionfa” Batman V Superman – Ecco i peggiori film dell’anno

0
65
vincitori razzie awards 2017
razzie awards 2017 vincitori
I vincitori dei Razzie Awards 2017
Sono stati annunciati a Los Angeles i vincitori dei 37mi Razzie Awards, i premi che declamano i peggiori film della scorsa stagione.
A dominare l’edizione 2017 è stato il Batman V Superman: Dawn of Justice di Zack Snyder che si è aggiudicato 4 “premi”. A seguire il flop diretto e interpretato da Ben Stiller, Zoolander 2, che ha portato a casa il “lampone dorato” per la peggior attrice non protagonista (Kristen Wiig).
Come di consueto, i premi ideati dal giornalista John J. B. Wilson vengono assegnati il giorno prima della cerimonia degli Oscar, che si terrà al Dolby Theatre di Los Angeles questa notte.
Noi di CineAvatar seguiremo l’evento e vi terremo aggiornati sui nostri social e nel live logging con tutti i risultati in tempo reale.
A seguire l’elenco dei “vincitori” dei Razzie Awards 2017:

Peggior film

  • Hillary’s America: The Secret History of the Democratic Party, regia di Dinesh D’Souza e Bruce Schooley
  • Batman v Superman: Dawn of Justice, regia di Zack Snyder
  • Nonno scatenato (Dirty Grandpa), regia di Dan Mazer
  • Gods of Egypt, regia di Alex Proyas
  • Independence Day – Rigenerazione (Independence Day: Resurgence), regia di Roland Emmerich
  • Zoolander 2, regia di Ben Stiller

Peggior attore

  • Dinesh D’SouzaHillary’s America: The Secret History of the Democratic Party
  • Ben Affleck – Batman v Superman: Dawn of Justice
  • Gerard Butler – Gods of Egypt e Attacco al potere 2 (London Has Fallen)
  • Henry Cavill – Batman v Superman: Dawn of Justice
  • Robert De Niro – Nonno scatenato (Dirty Grandpa”)
  • Ben Stiller – Zoolander 2

Peggior attrice

  • Becky TurnerHillary’s America: The Secret History of the Democratic Party
  • Megan Fox – Tartarughe Ninja – Fuori dall’ombra (Teenage Mutant Ninja Turtles: Out of the Shadows)
  • Tyler Perry – Boo! A Madea Halloween
  • Julia Roberts – Mother’s Day
  • Naomi Watts – The Divergent Series: Allegiant e Shut In
  • Shailene Woodley – The Divergent Series: Allegiant

Peggior attore non protagonista

  • Jesse EisenbergBatman v Superman: Dawn of Justice
  • Nicolas Cage – Snowden
  • Johnny Depp – Alice attraverso lo specchio (Alice Through the Looking Glass)
  • Will Ferrell – Zoolander 2
  • Jared Leto – Suicide Squad
  • Owen Wilson – Zoolander 2

Peggior attrice non protagonista

  • Kristen WiigZoolander 2
  • Julianne Hough – Nonno scatenato (Dirty Grandpa)
  • Kate Hudson – Mother’s Day
  • Aubrey Plaza – Nonno scatenato (Dirty Grandpa)
  • Jane Seymour – Cinquanta sbavature di nero (Fifty Shades of Black)
  • Sela Ward – Independence Day – Rigenerazione (Independence Day: Resurgence)

Peggior coppia

  • Ben Affleck e Henry CavillBatman v Superman: Dawn of Justice
  • Qualsiasi coppia formata da dei egizi o mortali – Gods of Egypt
  • Johnny Depp ed il suo vomitoso vibrante costume – Alice attraverso lo specchio (Alice Through the Looking Glass)
  • L’intero cast di attori una volta rispettati – Collateral Beauty
  • Tyler Perry e la solita vecchia parrucca usurata – Boo! A Madea Halloween
  • Ben Stiller e Owen Wilson – Zoolander 2

Peggior regista

  • Dinesh D’Souza e Bruce SchooleyHillary’s America: The Secret History of the Democratic Party
  • Roland Emmerich – Independence Day – Rigenerazione (Independence Day: Resurgence)
  • Tyler Perry – Boo! A Madea Halloween
  • Alex Proyas – Gods of Egypt
  • Zack Snyder – Batman v Superman: Dawn of Justice
  • Ben Stiller – Zoolander 2

Peggior prequel, remake, rip-off o sequel

  • Batman v Superman: Dawn of Justice, regia di Zack Snyder
  • Alice attraverso lo specchio (Alice Through the Looking Glass), regia di James Bobin
  • Cinquanta sbavature di nero (Fifty Shades of Black), regia di Michael Tiddes
  • Independence Day – Rigenerazione (Independence Day: Resurgence), regia di Roland Emmerich
  • Tartarughe Ninja – Fuori dall’ombra (Teenage Mutant Ninja Turtles: Out of the Shadows), regia di Dave Green
  • Zoolander 2, regia di Ben Stiller

Peggior sceneggiatura

  • Batman v Superman: Dawn of Justice – sceneggiatura di Chris Terrio e David S. Goyer, basata sui personaggi DC Comics
  • Nonno scatenato (Dirty Grandpa) – sceneggiatura di John M. Phillips
  • Gods of Egypt – scritto da Matt Sazama e Burk Sharpless
  • Hillary’s America: The Secret History of the Democratic Party – scritto da Dinesh D’Souza e Bruce Schooley
  • Independence Day – Rigenerazione (Independence Day: Resurgence) – sceneggiatura di Dean Devlin, Roland Emmerich, James Vanderbilt, James A. Woods e Nicolas Wright
  • Suicide Squad – scritto da David Ayer, basato sui personaggi creati da John Ostrander, Len Wein e John Byrne

Razzie Redeemer Award

  • Mel Gibson, per il grande talento mostrato in La battaglia di Hacksaw Ridge (Hacksaw Ridge)

The Barry L. Bumstead Award

  • Conspiracy – La cospirazione (Misconduct), regia di Shintaro Shimosawa
Fonte: Vincitori Razzie Awards 2017 – Indiewire