Paramount: Venerdì 13 posticipato al 2017; Rings ha una data d’uscita ufficiale

0
2181

image

Sembra che negli ultimi tempi i rinvii di produzione siano di ordinaria amministrazione e, così, tutti i fans dovranno aspettare ancora un po’ prima di vedere di nuovo sullo schermo Jason Voorhees, il terrificante assassino di Crystal Lake partorito dalla mente di Sean S. Cunningham nel 1980 (anche se nel primo capitolo era solo una vittima è il vero assassino era la madre Pamela Voorhees), che con ben 201 vittime si è guadagnato il titolo di miglior serial killer della storia del cinema.
È stato il sito web Deadline a pubblicare la notizia del posticipo, voluto da Paramount Pictures, dal 13 maggio 2016 al 13 gennaio 2017. La 13ma pellicola (il numero 13, una bella coincidenza) si discosterà  dal reboot del 2009 diretto da Marcus Nispel e sarà ambientata in un nuovo periodo storico con dei nuovi personaggi.
Siamo così arrivati alla terza volta che la Paramount rimanda Venerdì 13, da quando nel 2013 era stata originariamente prevista la sua release per il 13 marzo 2015. Il reboot ha poi subito un primo slittamento al 13 novembre 2015 e, in seguito, al 13 maggio 2016, prima di arrivare alla nuova data di uscita.
Il film dovrà così scontrarsi al botteghino con The Dark Tower della Sony, Geostorm della Warner Bros., il reboot dei Power Rangers firmato Lionsgate e Hidden Figures della 20th Century Fox.
Alla regia di questo tormentato progetto troveremo David Bruckner (The Signal) su uno script dello sceneggiatore Nick Antosca (Hannibal).
Si era parlato anche di un capitolo del franchise in formato found footage prodotto dalla Platinum Dunes, ma il produttore Bradley Fuller ha rivelato all’inizio di quest’anno che quel piano è stato abbandonato perché non sono riusciti a dare corpo alla storia. Nessun membro del cast è stato ancora confermato e non si sa chi interpreterà Jason Voorhees. Derek Mears ha interpretato il serial-killer nel reboot del 2009 ma non sappiamo se l’attore tornerà di nuovo.

TheRing

Nuove notizie anche per il terzo capitolo di The Ring: dopo che gli studios avevano parlato di un rinvio al 2016, finalmente possiamo annunciare la release ufficiale per il primo aprile 2016.
La videocassetta (o questa volta sarà un dvd?) maledetta questa volta colpirà un giovane ragazzo (Alex Roe) che, così, deciderà di allontanarsi dalla sua fidanzata (Matilda Lutz) per proteggerla dalla malvagia Samara, l’inquietante spirito che continua a uccidere attraverso il video.
F. Javier Gutiérrez, regista di Before the Fall, si occuperà della regia di Rings, mentre lo sceneggiatore premio Oscar per A Beautiful Mind, Akiva Goldsman, revisionerà lo script iniziale firmato da David Loucka e Jacon Aaron Estes.