Once Upon a Time in Hollywood: Tarantino ha scelto il suo Bruce Lee

0
327
Once Upon a Time in Hollywood
Quentin Tarantino ha scelto il suo Bruce Lee per Once Upon a Time in Hollywood
Il leggendario artista di arti marziali Bruce Lee, già omaggiato da Quentin Tarantino in Kill Bill, apparirà nel nuovo film del regista, Once upon a time in Hollywood.
A dare il volto a Lee sarà Mike Moh, attore e artista marziale nonché devoto fan di Bruce Lee. Nel 2015, in occasione del 42esimo anniversario della sua morte, Moh gli aveva dedicato un video.
Potete vederlo qui di seguito:

Il lungometraggio uscirà nelle sale americane il 9 agosto 2019, nel giorno del cinquantesimo anniversario della strage al 10050 di Cielo Drive. In quel lontano 9 agosto del 1969, Charles Manson e la sua “Family fecero irruzione nella villa dove viveva Sharon Tate, moglie di Roman Polanski, uccidendola brutalmente insieme ad altri quattro suoi amici.
Ci troviamo davanti a un cast monumentale con Burt ReynoldsTim RothKurt Russell, Michael Madsen, Damian Lewis, Luke Perry, Emile Hirsch, Dakota Fanning, Keith Jefferson, Clifton Collins Jr. e Nicholas Hammond.
In particolare Damian Lewis vestirà i panni dell’attore Steve McQueenDakota Fanning interpreterà Squeaky Fromme (uno dei membri della ‘famiglia’ Manson), Nicholas Hammond sarà il regista Sam Wanamaker mentre Emile Hirsch sarà l’hair stylist Jay Sebring. E poi ancora Luke Perry presterà il volto a Scott LancerClifton Collins sarà Ernesto The Mexican Vaqueroe infine Keith Jefferson vestirà i panni il Pirata di Terra Keith.
A seguire, la sinossi preliminare:
Rick Dalton (DiCaprio), una vecchia star di uno show televisivo western, e il suo storico stuntman Cliff Booth (Pitt), cercano di sopravvivere in una Hollywood che ormai li ignora. Ma Rick ha una vicina di casa alquanto famosa: Sharon Tate.