Black Phone: Ethan Hawke e Scott Derrickson sul possibile sequel

0
180
black phone

Ethan Hawke e Scott Derrickson parlano del possibile sequel di Black Phone

Black Phone è uscito nelle nostre sale cinematografiche lo scorso 23 giugno (qui la nostra recensione), mentre in quelle statunitensi il 26 giugno. Nel poco tempo trascorso già si parla di un possibile sequel.

Il regista, Scott Derrickson, e il villain protagonista, Ethan Hawke, hanno condiviso le loro opinioni in un’intervista esclusiva a ComicBook.

Black Phone: l'attore Ethan Hawke e il regista Scott Derrickson su un possibile sequel.

Ecco le dichiarazioni di Derrickson:

“Joe Hill mi ha proposto un’idea meravigliosa per un sequel di Black Phone che farò a patto che questo film vada bene. Ha avuto una grande idea, mi è davvero piaciuta. Joe è molto protettivo e riservato riguardo al suo lavoro, ma è venuto da me con quest’idea ed io ho pensato, ‘È così che si fa un sequel di Black Phone. È pazzesco.’”

Anche all’attore Ethan Hawke è stato chiesto un parere da ComicBook, in merito a un possibile secondo film, e a una sua eventuale partecipazione al progetto:

“Se Scott fosse coinvolto, sì. Non sono mai interessato a… A volte i sequel sono sostenuti dalla necessità di un narratore di continuare a parlarti. E a volte sono sostenuti dal desiderio di fare soldi con lo stesso poster di nuovo. Quindi, voglio essere parte del primo caso, c’è una bella differenza”.

Black Phone ha segnato il ritorno di Scott Derrickson dietro la macchina da presa. Un ritorno non solo al cinema, dal quale mancava dal 2016 (l’ultimo lavoro è stato, infatti, Doctor Strange) ma anche al genere che gli è davvero congeniale: l’horror (si ricorda Sinister).

Dato il buon successo al botteghino del film e il buon riscontro di critica e pubblico, le ipotesi per un sequel sono ben fondate.

Fonte: ComicBook