La La Land: uno sguardo dietro le quinte nella nuova featurette

0
274
la la land new york film critics circle
La La Land di Damien Chazelle

la la land poster

01 Distribution ha diffuso in rete una nuova featurette di La La Land che ci porta dietro le quinte del musical per ammirare come le scene sono state ideate e realizzate. Secondo il regista Damien Chazelle, il lavoro sul set è stato meticoloso e accurato: tutto è stato studiato nel dettaglio e ogni componente del cast, sia tecnico che artistico, ha contribuito al meglio a trasmettere alla pellicola un inebriante senso di magia.
Dai piani sequenza senza tagli di montaggio ai movimenti di macchina vorticosi, “E’ come se Birdman incontrasse Cantando Sotto la Pioggia”, ha dichiarato la coreografa Mandy Moore.
Nel mese di gennaio La La Land ha vinto 7 Golden Globes e ha ottenuto 14 nomination agli Oscar 2017, eguagliando il numero di candidature ricevute da Eva Contro Eva Titanic.
Ecco il video:

Vi mostriamo inoltre una clip dal film intitolata ‘segui la scaletta’:

Il lungometraggio, presentato in apertura della 73esima Mostra del Cinema di Venezia (qui la nostra recensione), uscirà nel nostro Paese il 26 gennaio 2017.
Prodotto da Lionsgate in partnership con Black Label Media, Gilbert Films, Impostor Pictures, Marc Platt Productions, il film vede nel cast Emma Stone, Ryan Gosling, J. K. Simmons, Finn Wittrock, Sandra Rosko e John Legend.
La La Land è una moderna versione della classica storia d’amore ambientata a Hollywood e racconta la storia di due sognatori che tentano di arrivare a fine mese, inseguendo le loro passioni in una città celebre per distruggere le speranze e infrangere i cuori. Mia (Emma Stone), aspirante attrice, serve cappuccini alle star del cinema fra un’audizione e l’altra. Sebastian (Ryan Gosling), appassionato musicista jazz, tira a campare suonando in squallidi pianobar. Ma come il successo cresce per entrambi, si trovano di fronte a decisioni che incrinano il fragile edificio della loro relazione amorosa. E proprio i sogni così duramente inseguiti e protetti, rischiano ora di diventare la principale causa della distanza che si crea fra l’uno e l’altra.
La pellicola ha debuttato negli Stati Uniti il 16 dicembre 2016, mentre in Italia è stata distribuita a gennaio 2017 da 01 Distribution in collaborazione con Leone Film Group.
ARTICOLI CORRELATI:

Venezia 73: LA LA LAND, la recensione del film d’apertura di Damien Chazelle

Perché La La Land è un successo già annunciato?