Han Solo: licenziati i registi Phil Lord e Christopher Miller – Ecco i motivi

1
174
han solo chris miller phil lord
Han Solo: Chris Miller e Phil Lord abbandonano la regia, ecco i motivi
Un brutto colpo nella produzione di Han Solo, lo spin-off dedicato alla più amata canaglia spaziale.
LucasFilm ha licenziato i registi Phil Lord e Christopher Miller dopo ben 4 mesi di lavorazione.
La presidente Kathleen Kennedy ha dichiarato a riguardo:
«Phil Lord e Christopher Miller sono due registi talentuosi che hanno assemblato un cast incredibile e un’ottima crew ma è divenuto chiaro che avevamo idee e visioni differenti per il film. Un nuovo regista verrà annunciato a breve».
Stiamo parlando della solita storia di “divergenze creative”?
Secondo le prime dichiarazioni dei registi sembrerebbe di si. Anzi, sono loro stessi a rivelarlo in un comunicato ufficiale:
«Sfortunatamente, la nostra visione e il nostro metodo di lavoro non era in linea con quello pensato dai nostri partner. Normalmente non siamo fan della frase “divergenze creative” ma per una volta questo cliché è la pura verità. Siamo orgogliosi di aver potuto lavorare con un cast e una crew così incredibile».
Variety, grazie a una fonte anonima, avrebbe rivelato elementi rilevanti e non di poco conto.
La Kennedy non stava apprezzando il lavoro dei registi e non vedeva l’essenza di Star Wars nel loro operato. Per questo non ha dato carta bianca ai due.
Come per Rogue One, la presidentessa di LucasFilm voleva ingaggiare un altro regista che si occupasse del reshoot di alcune scene: questa decisione è stata la cosiddetta goccia, il loro diniego li ha portati sulla soglia della porta e così adesso sono fuori dai giochi.
Anche Lawrence Kasdan, storico sceneggiatore della saga, si era detto deluso dal tono troppo comico che è stato dato al protagonista. La fonte avrebbe dichiarato a riguardo «Le persone hanno bisogno di capire che Han Solo non ha una personalità comica. È sarcastico ed egoista».
E adesso chi entrerà in lizza per dirigerlo? I primi nomi trapelati sono quelli di Ron Howard e Joe Johnston, regista di Jumanjii e dell’annunciato Le Cronache di Narnia: La Sedia d’Argento.
A interpretare il giovane Han Solo è Alden Ehrenreich (Ave, Cesare!), affiancato nel cast dalle new entry Woody Harrelson, Donald Glover (Lando Calrissian) ed Emilia Clarke.
L’unica certezza è che la produzione subirà un arresto, il che posticiperà l’uscita al cinema a data da destinarsi.
Fonte: THR & Variety