Death Note: Netflix ha annunciato l’inizio delle riprese del live-action

0
126
Death Note
Death Note
“L’umano il cui nome verrà scritto su questo quaderno morirà”
Netflix ha annunciato ufficialmente l’inizio delle riprese di Death Note, trasposizione live-action del celebre manga giapponese creato da Tsugumi Ōba e disegnato da Takeshi Obata, che negli anni è divenuto un vero e proprio fenomeno di massa senza precedenti, coinvolgendo intere generazioni di lettori.
Nat Wolff (Città di Carta) è l’attore scelto dopo un lungo casting per interpretare il ruolo del protagonista Light Yagami (nome che in questa versione diverrà Light Turner), studente modello che entrerà in possesso del Death Note, un particolare quaderno usato dagli Shinigami o Dei della Morte per porre fine alla vita dei mortali (basta scriverne il nome sulle sue pagine). Il giovane inizierà a utilizzarlo per uccidere tutti gli individui malvagi presenti sul pianeta e creare, così, un mondo di pace di cui lui sarà il nuovo dio; la polizia si metterà presto sulle sue tracce soprannominandolo “Kira”.

Death_Note4

Al fianco del protagonista Margaret Qualley (The Nice Guys, The Leftovers) nel ruolo di Mia Sutton, troviamo Keith Stanfield (Straight Outta Compton) nei panni dell’enigmatico e contorto “L”, Paul Nakauchi (Alpha and Omega) in quelli di Watari Shea Whigham nelle vesti di James Turner, padre di Light.
La pellicola è diretta da Adam Wingard, eclettico regista di horror come You’re Next, The Guest e del recente The Woods, mentre in produzione figurano Roy Lee, Dan Lin, Masi Oka e Jason Hoffs.
Fonte: Movieweb