Bond 25: Rami Malek vestirà i panni del villain?

0
257
Rami Malek sarà il villain di Bond 25?
Rami Malek sarà il villain di Bond 25?
A poche settimane dall’inizio delle riprese di Bond 25, arrivano alcuni aggiornamenti riguardo il villain del 25esimo film della saga di 007.
Variety ha rivelato che i produttori non sarebbero indecisi sulle due attrici che interpreteranno i ruoli femminili (un nuovo agente dell’MI6 e un personaggio simile a quello di Olga Kurylenko in Quantum of Solace). Billy Magnussen è, invece, la prima scelta principale per il ruolo di un agente della CIA che dovrà vedersela con James Bond.
Discorso antagonista: per il ruolo del villain la produzione sarebbe orientata su Rami Malek, fresco vincitore del premio Oscar come miglior attore protagonista in Bohemian Rhapsody. L’attore è legato a un obbligo contrattuale e nei prossimi mesi sarà impegnato sul set dell’ultima stagione di Mr. Robot. Per tale motivo MGM sta cercando di gestire la situazione per far ingaggiare ufficialmente Malek, in trattative da diverso tempo per la parte.
Bond 25 sarà diretto da Cary Joji Fukunaga, subentrato alla guida del progetto dopo l’addio di Danny Boyle. L’idea del regista di True Detective e Beasts of No Nation è quella di concludere la storia di Bond iniziata nel 2006 con Casino Royale.
Nel cast torneranno Daniel Craig (James Bond), Ralph Fiennes (M), BenWhishaw (Q), Naomi Harris (Moneypenny) e Lea Seydoux (Madeleine Swann).
L’uscita del film è stata rinviata all’8 aprile 2020.