Bond 25: Danny Boyle abbandona la regia per divergenze creative

0
57
007
Daniel Craig è l'agente 007 James Bond
007
Daniel Craig è l’agente 007 James Bond
Destini incrociati, ma solo per poco.
Danny Boyle e James Bond si separano dopo solo pochi mesi.Il regista britannico ha infatti deciso di abbandonare la regia del 25esimo film della saga per una serie di divergenze creative non ancora precisate.
L’annuncio è arrivato via Twitter dai produttori Michael G. Wilson e Barbara Broccoli e dal protagonista Daniel Craig. Una “separazione” (consensuale) alquanto inaspettata dopo che il regista si era detto entusiasta all’idea dirigere il prossimo film sull’agente 007.

 

Secondo Variety Boyle era impegnato nelle fasi preliminari di casting per scegliere la nuova Bond girl e l’antagonista della pellicola.
Ricordiamo che la sceneggiatura originale è stata curata da John Hodge (Trainspotting). La data d’inizio delle riprese è prevista per il prossimo 3 dicembre, ma è probabile che subirà uno slittamento in attesa dell’arrivo di un nuovo regista.
L’uscita negli Stati Uniti è fissata all’8 novembre 2019 (con Annapurna Pictures) e nel Regno Unito al 25 ottobre 2019 (con Universal). Per quanto riguarda la distribuzione in home video e in tv, i diritti verranno gestiti da MGM.
Vi terremo aggiornati!