IL BELLO, IL BRUTTO, IL CATTIVO: i film in uscita il 14 settembre

0
521
i dieci film più attesi in uscita al cinema il 14 settembre 2023
Da Assassinio a Venezia a Patagonia scopriamo insieme i dieci film più attesi in uscita al cinema il 14 settembre 2023!

Anche questa settimana torna puntuale Il Bello, il Brutto, il Cattivo, la nostra rubrica dedicata alle novità in sala, per scoprire insieme le trame e i trailer dei film più attesi su grande schermo il giovedì. Ecco i dieci nuovi titoli in uscita al cinema il 14 settembre 2023 che stiamo aspettando.

I FILM IN USCITA AL CINEMA IL 14 SETTEMBRE 2023

ENZO JANNACCI – VENGO ANCH’IO (in sala dall’11 settembre)
Di Giorgio Verdelli
(documentario)

Sinossi: un ritratto unico e appassionato che riporta alla luce le mille sfumature di un mito che a dieci anni dalla sua scomparsa continua a sorprendere ed affascinare con la sua cifra unica, stralunata e surreale.

L’EXPERIENCE ZOLA (in sala dal 13 settembre)
Di Gianluca Matarrese
(documentario)

Sinossi: Anne è una regista teatrale. Si è separata dal marito e sta cambiando casa. È spenta, senza desideri. Conosce Ben, vicino di casa servizievole e attore senza scritture. Lui la guarda con occhi appassionati, lei non vuole mai più legarsi a un uomo. Ma quando decide di mettere in scena L’assommoir di Emile Zola, è a lui che propone il ruolo di Coupeau, riservandosi quello di Gervaise. Man mano che la storia si sviluppa, il confine tra la vita reale e la rappresentazione teatrale si riduce sempre di più.

ASSASSINIO A VENEZIA (in sala dal 14 settembre)
Di Kenneth Branagh con Kenneth Branagh, Kyle Allen, Camille Cottin, Jamie Dornan, Tina Fey, Jude Hill, Ali Khan, Emma Laird, Kelly Reilly, Riccardo Scamarcio, Michelle Yeoh
(giallo)

Sinossi: ambientato nell’inquietante Venezia del secondo dopoguerra, alla vigilia di Ognissanti, Assassinio a Venezia è un terrificante mistero che vede il ritorno del celebre investigatore Hercule Poirot. Ormai in pensione e in esilio volontario nella città più affascinante del mondo, Poirot partecipa con riluttanza a una seduta spiritica in un palazzo decadente e spettrale. Quando uno degli ospiti viene assassinato, il detective si ritrova in un mondo sinistro di ombre e segreti.

IL GRANDE CARRO (in sala dal 14 settembre)
Di Philippe Garrel con Louis Garrel, Damien Mongine, Esther Garrel, Lena Garrel, Aurélien Recoing, Francine Bergé, Asma Messaoudene, Mathilde Weil
(dramma)

Sinossi: tre fratelli portano avanti il teatro di marionette di famiglia insieme alla nonna e al padre. Quando quest’ultimo muore, proprio durante uno spettacolo, tutti gli altri si danno da fare per mantenere in piedi l’attività.

DOGGY STYLE (in sala dal 14 settembre)
Di Josh Greenbaum con Will Ferrell e Will Forte
(commedia)

Sinossi: Quando Reggie, un Border Terrier innocente ed inesorabilmente ottimista, viene abbandonato dal suo spregevole padrone, Doug, è sicuro che il suo amato padrone non lo abbandonerebbe mai di proposito.

MAMMA QUI COMANDO IO (in sala dal 14 settembre)
Di Federico Moccia con Aida Folch, Simone Montedoro, Daniela Virgilio, Pep Munné, Maurizio Mattioli, Pepa Lopez, Marco Giuliani, Marco Capretti, Pep Munné
(commedia)

Sinossi: Filippo e Michela sono marito e moglie in procinto di separarsi e genitori di Francesco, un bambino di nove anni furbo e vivace. In tribunale, vista la lite dei coniugi per tenere la casa di famiglia e nell’impossibilità di capire chi è il genitore giusto con cui il bambino debba vivere, il giudice sorprendentemente assegna la casa al bambino della coppia e stabilisce che saranno madre e padre ad alternarsi ogni lunedì dentro casa. […]

IL MIO AMICO TEMPESTA (in sala dal 14 settembre)
Di Christian Duguay con Mèlanie Laurent, Carmen Kassovitz, Pio Marmaï, Kacey Mottet Klein, Atmen Kelif
(avventura)

Sinossi: nata nelle scuderie dei suoi genitori, Zoe vive in totale simbiosi con il suo cavallo, finché un giorno tutto cambia. In una notte di bufera, un drammatico incidente metterà in discussione il suo amore per l’equitazione e il raggiungimento del suo sogno. Zoe si rialza e tenterà l’impossibile per ricongiungersi al suo destino.

IN THE FIRE (in sala dal 14 settembre)
Di Conor Allyn con Amber Heard, Eduardo Noriega, Lorenzo McGovern Zaini, Luca Calvani
(thriller)

Sinossi: una psichiatra americana vedova e senza figli viene chiamata in una ricca fattoria in Colombia, a risolvere il caso di un bambino disturbato. A contattarla era stata la madre del piccolo preoccupata anche dalle sempre più insistenti accuse da parte del prete locale e dai contadini – tormentati da misteriosi eventi avversi – che il piccolo fosse il diavolo. Quando la dottoressa arriva scopre che la madre del ragazzino è morta e che il padre stesso ha iniziato a credere alla possibile possessione del bambino. Mentre la donna tenta una psicoanalisi del giovanissimo paziente, gli eventi nefasti si intensificano e la sua “cura” diventa una corsa per salvare il piccolo dalla furia dei concittadini… e forse anche da sé stesso, quando ella stessa inizia a temere che quel che sta succedendo nella “hacienda” abbia a che fare con qualcosa di orribile e soprannaturale.

TITINA (in sala dal 14 settembre)
Di Kajsa Næss
(animazione)

Sinossi: l’ingegnere aeronautico italiano Umberto Nobile vive con la famiglia e l’amata cagnolina Titina. Un giorno, riceve una telefonata dal famoso esploratore norvegese Roald Amundsen, che gli propone di progettare il dirigibile che li condurrà nella prima spedizione dell’uomo al Polo Nord. Ultimata la progettazione e l’imponente costruzione del velivolo, Nobile parte con Amundsen e Titina alla scoperta di uno dei luoghi più remoti del pianeta. Ad attenderli, un viaggio ai confini del mondo e dell’immaginazione, tra momenti di gloria e complicati imprevisti.

PATAGONIA (in sala dal 14 settembre)
Di Simone Bozzelli con Andrea Fuorto, Augusto Mario Russi, Elettra Dallimore Mallaby, Alexander Benigni
(dramma)

Sinossi: Yuri (Andrea Fuorto) ha vent’anni e vive con l’anziana zia una vita ovattata nel grembo del piccolo paese abruzzese che è tutto il suo mondo. Ad una festa di compleanno incontra Agostino (Augusto Mario Russi), animatore girovago e incantatore di bambini, che gli promette l’indipendenza che Yuri non sapeva di stare cercando. Sognando la libertà della Patagonia, i due partono per un viaggio di autodeterminazione che si trasformerà in un delirio di controllo e prigionia.

Articolo anche su MaSeDomani.com

n.d.r. un clic sui link in azzurro per leggere gli approfondimenti sui film più attesi in uscita al cinema il 14 settembre 2023.