THE SHADOW WITHIN di Silvana Zancolò – Recensione

the shadow within silvana zancolò

The shadow within (2007) di Silvana Zancolò

“The shadow within” è un thriller soprannaturale del 2007 girato nei dintorni di Torino dalla regista piemontese Silvana Zancolò, nota tra gli amanti di cinema horror per aver girato, nel 2006, “La radice del male”.
Il film, prodotto dalla TSWfilms, ha trovato una sua diffusione e sbocco distributivo all’estero, ma non in Italia, dove purtroppo è rimasto inedito. Ispirato al libro “Le Madri Nere” di Pascal Francais, l’opera della Zancolò racconta la storia di Maurice, un bambino dotato di strani poteri che gli consentono di parlare con l’aldilà. Il fratello gemello è morto alla nascita e la madre di Maurice desidera ardentemente che Maurice entri in contatto col bimbo morto. Così organizza una seduta spiritica che non porterà di certo “buone cose”.
the shadow within

The shadow within (2007) di Silvana Zancolò

“The shadow within” è una discreta ghost story d’atmosfera, “dal sapore antico”, sorretta da scelte azzeccate nella selezione di attori, location e scenografie. Menzione speciale per la fotografia, livida e spettrale, assolutamente adatta alla storia. Gli effetti speciali sono altalenanti: in alcuni casi sono efficaci (l’ombra che insegue Maurice sulla neve); in altri lasciano troppo a desiderare (gli occhi di Maurice, le sequenze allo specchio). La sceneggiatura è sicuramente derivativa ed è il punto debole del film, insieme ad un finale poco funzionale e non all’altezza di quanto visto in precedenza.
“The shadow within”, nonostante i suoi difetti (in fase, soprattutto, di scrittura), rappresenta un passo avanti per Silvana Zancolò rispetto al poco convincente esordio di “La radice del male“. Piuttosto bizzarro -per usare un eufemismo- che in Italia, con la miriade di film usciti in home video negli ultimi 10 anni, nessuno abbia voluto distribuire una pellicola come “The shadow within”. Pellicola che non sarà sicuramente un capolavoro o un irresistibile cult, ma ha la forza di intrattenere lo spettatore.

 

Potrebbero piacerti...

Shares