Tim Burton dirigerà l’adattamento live-action del classico Disney ‘Dumbo’

0
1965

Tim-Burton-Dumbo

L’imprevedibile Tim Burton tornerà dietro la macchina da presa per dirigere l’adattamento live-action di Dumbo, il celebre lungometraggio animato del 1941, classificato al quarto posto della lista dei classici Disney dopo Biancaneve e i sette nani (1), Pinocchio (2) e Fantasia (3).
Dopo la rivisitazione di Alice nel Paese delle Meraviglie (Alice In Wonderland), il regista americano avrà il compito di portare sul grande schermo un’altra nota favola della Casa di Topolino, dove il protagonista indiscusso è il tenero elefantino, deriso e ridicolizzato a causa delle sue enormi e sproporzionate orecchie attraverso le quali riuscirà però a coronare il sogno di volare.
A curare la sceneggiatura sarà Ehren Kruger, autore degli script della serie di Transformers, che produrrà inoltre il film insieme a Justin Springer (Tron: Legacy e Oblivion).
La nuova versione ripercorrerà fedelmente il racconto originale del cartoon con la sostanziale introduzione di una storia incentrata su una famiglia che verrà sviluppata parallelamente durante l’arco temporale del film.
Tim Burton, attualmente alle prese con la trasposizione cinematografica del romanzo di Jane Goldman La Casa per Bambini Speciali di Miss Peregrine (Miss Peregrine’s Home for Peculiar Children), passerà dunque dai grandi occhi dei dipinti di Margaret Keane in Big Eyes alle grandi orecchie di Dumbo, proseguendo così la tendenza attuale della Disney (da Maleficent a Into the Woods fino ad arrivare a Cenerentola) di riproporre le pellicole d’animazione del passato attualizzandole in chiave inedita e moderna in un mix sapiente di CGI e live-action.