The Irishman: Joe Pesci e Ray Romano ufficialmente nel cast, Harvey Keitel in trattative

0
662
the irishman
Da Sinistra Martin Scorsese, Robert De Niro, Joe Pesci, Al Pacino - The Irishman
joe pesci martin scorsese
The Irishman: Joe Pesci entra ufficialmente nel cast, Harvey Keitel in trattative
Un sogno che si realizza: i “bravi ragazzi” di Martin Scorsese sono ufficialmente riuniti.
Dopo Toro Scatenato, Quei Bravi Ragazzi (con cui vinse il premio Oscar) e Casinò, Joe Pesci tornerà a lavorare con Scorsese in The Irishman, film corale con Robert De Niro e Al Pacino.
Nel periodo successivo ad Arma Letale 4, Pesci si allontanò sempre di più dalle scene per poi ritornare a recitare in un breve cammeo in The Good Shepherd, diretto nel 2006 dall’amico De Niro.
Nel 2010 l’attore interpretò il ruolo da protagonista nel film di Taylor Hackford Love Ranch.
Secondo i media americani Pesci vestirà i panni il boss della Northeastern Pennsylvania Russell Bufalino, membro di una delle famiglie mafiose italo-americane più conosciute.
New entry nel cast è Ray Romano, famoso comico d’oltreoceano conosciuto in Italia per la sitcom Tutti Amano Raymond. L’attore interpreterà Bill Bufalino, un legale colluso con la mafia.
Rimangono in trattative Harvey Keitel e Bobby Cannavale, anche se IMDb li ha già accreditati con tanto di ruoli. Keitel dovrebbe interpretare il boss Angelo Bruno, soprannominato “il padrino gentile” perchè cercava sempre la pace al posto della violenza.
Cannavale sarà il killer Joe Gallo, della famiglia mafiosa Colombo. Conosciuto come “Crazy Joe“, la sua storia romanzata diede vita alla canzone di Bob Dylan Joey.
Tratto dal libro di Charles Brandt I Heard You Paint Houses e adattato in sceneggiatura da Steven Zaillan (Gangs of New York), il film narrerà la storia di Frank “The Irishman” Sheeran (De Niro). Il noto gangster ebbe un ruolo chiave nella scomparsa del sindacalista colluso con la Mafia Jimmy Hoffa (Al Pacino).
Robert De Niro sarà ringiovanito grazie all’uso di tecniche innovative, molto simili a quelle utilizzate ne Il Curioso Caso di Benjamin Button.
Il lungometraggio è stato acquistato da Netflix che ha fissato l’avvio delle riprese per il mese di agosto. L’intenzione del colosso dell’intrattenimento online è quello di fare uscire il film nel 2018, in tempo per concorrere ai diversi premi cinematografici.
Fonte: Deadline & Variety