Rampage – Furia Animale: un coccodrillo gigante tra le strade di Milano

0
65
rampage
Rampage - Furia Animale: un coccodrillo gigante tra le strade di Milano
rampage
Rampage – Furia Animale: un coccodrillo gigante tra le strade di Milano
Gigantesche fauci acuminate, capaci di squarciare il sottosuolo con un solo obiettivo in mente: distruggere. È quello che si sono trovati davanti gli studenti del Politecnico di Milano una mattina qualunque sotto un cielo grigio che prospettava la peggiore delle apocalissi in arrivo.
Una statua raffigurante l’enorme testa di Lizzie in fase di attacco, il rettile geneticamente modificato tra i titanici protagonisti di Rampage – Furia Animale, il nuovo disaster-movie Warner Bros. dal 12 aprile nelle sale italiane.
Nel film, la star Dwayne Johnson è un primatologo che corre in soccorso del suo amico George, un gorilla albino straordinariamente intelligente di cui si occupa dalla nascita, ma che un esperimento genetico scorretto ha trasformato in un animale feroce di dimensioni mastodontiche, fuori da ogni controllo. Insieme a George, il lupo Ralph e il coccodrillo Lizzie, modificati nello stesso modo, devastano il Nord America distruggendo tutto ciò che incontrano lungo il loro cammino.
Proprio in occasione della premiere del film a Londra, l’Italia è stata scelta come unico teatro internazionale per il lancio di un’operazione di engagement dedicata al target più giovane. La sorprendente installazione artistica ha subito attirato l’attenzione dei passanti, scatenando la creatività dei ragazzi che solitamente affollano la piazza del Politecnico e che hanno circondato l’opera per scattarsi una foto memorabile con la bestia da condividere sui social.
L’opera si sposterà in piazza Argentina nel weekend, occupando le strade milanesi fino al 21 aprile.
rampage
Rampage – Furia Animale: un coccodrillo gigante tra le strade di Milano
Ispirato al videogioco arcade degli anni ’80 e diretto da Brad Peyton, il film vede nel cast Dwayne Johnson, Naomie Harris, Jeffrey Dean Morgan, Joe Manganiello, Malin Akerman, Marley Shelton, Jack Quaid e Jake Lacy.
A seguire la sinossi ufficiale:
Il primatologo Davis Okoye (Johnson) è un uomo schivo. Condivide un legame indissolubile con George, un gorilla silverback straordinariamente intelligente di cui si occupa dalla nascita. Un rischioso esperimento genetico e dai risultati catastrofici trasforma la gentile scimmia in un’enorme creatura furiosa. A peggiorare le cose, ben presto si scopre che altri animali sono stati modificati allo stesso modo. Mentre questi nuovi predatori alfa devastano il Nord America, distruggendo ogni cosa che incontrano lungo il proprio cammino, Okoye farà squadra con uno screditato ingegnere genetico per creare un antidoto, facendosi strada attraverso un campo di battaglia in continua evoluzione, non solo per impedire una catastrofe globale, ma per salvare lo spaventoso primate che una volta era suo amico.
Fonte e immagini: ufficio stampa