Milla Jovovich protagonista dell’adattamento di Monster Hunter

0
175
Monster Hunter
Milla Jovovich sarà la protagonista di Monster Hunter, adattamento del famoso videogioco
Monster Hunter
Milla Jovovich sarà la protagonista di Monster Hunter, adattamento del famoso videogioco
Paul W. S. Anderson ha trovato la protagonista del suo nuovo film, intitolato Monster Hunter. Si tratta di Milla Jovovich. L’attrice è già stata diretta da Paul W. S. Anderson (che nella vita reale è anche il marito), nel famoso franchise Resident Evil. Anche Monster Hunter è tratto da un videogioco della Capcom.
A produrre il lungometraggio sarà la Constantin Film. Il budget dell’adattamento  si aggira intorno ai 60 milioni di dollari. Oltre alla protagonista e al regista, da Resident Evil tornerà anche il produttore Jeremy Bolt.
Le riprese partiranno a settembre e si svolgeranno in Sud Africa, vicino a Cape Town. A tal proposito Martin Moszkowicz, produttore della Constantin Film, ha dichiarato:
“Le troupe là [Cape Town] sono fantastiche e, almeno per le compagnie europee, è facile arrivarci: stesso tempo come zona, voli notturni. Siamo davvero in una zona comfort per la produzione.”
Monster Hunter è scritto da Anderson, che ha da poco terminato una nuova bozza di sceneggiatura per farla diventare il soggetto di un accordo a livello globale esclusivo. I Paesi compresi nell’accordo sono la Svizzera e la Germania, dove la Constantin è la più grande compagnia di produzione e distribuzione indipendente. Assieme alla Constantin i partner saranno uno in Giappone e uno in Cina in modo equo. Moszkowicz ha detto che questi accordi sono “all’ultimo stadio di negoziazione”.
Nel frattempo, la Constantin Film  è impegnata anche nel reboot di Resident Evil, come affermato da Moszkowicz a Cannes, dove stanno cercando nuovi partner. Una delle opzioni è far diventare il reboot una serie tv, ma non sarà diretta da Anderson, che ritiene di aver già dato se stesso con la saga cinematografica.
Gli effetti speciali saranno forniti invece dalla Toronto’s Technicolor-owned Mr. X, che ha lavorato al franchise di Resident Evil. Il CEO Dennis Berardi verrà accreditato come produttore del film.
Moszkowicz ha dichiarato che l’adattamento garantirà un alto livello di qualità visiva:
“Paul ha provato più e più volte che sa fare film di stile. È uno dei suoi pregi più forti. Lui sa fare film dall’estetica bella, molto visuale.”
L’idea della produzione è quella di lanciare con Monster Hunter un franchise come il suo predecessore Resident Evil.
Fonte: Variety