Martin Scorsese e Leonardo DiCaprio al lavoro su “Killers of the Flower Moon”

0
66
martin scorse leonardo dicaprio killers of the flower moon
La coppia Martin Scorsese e Leonardo DiCaprio al lavoro su “Killers of the Flower Moon”
Ma quanti progetti hanno in mente Martin Scorsese e Leonardo DiCaprio? Tanti, forse troppi ma da amanti del cinema non possiamo che esserne felici.
Collider ha dichiarato che Imperative Entertainment ha dato il via alla produzione di “Killer of the Flower Moon“, adattamento del bestseller di David Grann.
I due tornano così a lavorare insieme dopo “The Wolf of Wall Street”. Leonardo DiCaprio ha voluto fortemente alla regia il suo amico Martin, anche se fino a 2 anni fa c’era un certo J.J. Abrams pronto a dirigere il progetto.
Ambientato negli anni ’20, il film ruota attorno a una serie di omicidi fra gli abitanti di Osage, in Oklahoma, dopo la scoperta di un giacimento petrolifero. Data l’efferatezza del crimine, l’FBI inizierà una delle più grandi indagini dell’ente investigativo.
Eric Roth, sceneggiatore di film come Forrest Gump, Il Curioso Caso di Bennjamin Button e co-autore di A Star Is Born di Bradley Cooper, si è occupato dello script.
Scorsese ha dichiarato:
“Quando ho letto il libro di David Grann, ho immediatamente iniziato a visualizzarlo- le persone, le ambientazioni, l’azione – e sapevo che dovevo trasformarlo in un film” – ha detto Scorsese – “Sono così entusiasta di lavorare con Eric e di ricongiungermi con Leo DiCaprio per portarvi sullo schermo questa straordinaria storia americana”.
Le riprese partiranno la prossima estate. Nei prossimi mesi si terranno delle location scouting in Oklahoma.
Martin Scorsese è attualmente impegnato nella post-produzione sul suo epico gangster di Netflix “The Irishman“, girato tra settembre 2017 e marzo di quest’anno. La meticolosità del regista è nota a tutti e proprio per questo il film arriverà nel 2019, in tempo per la corsa agli Oscar.
Leonardo DiCaprio, nel frattempo, sta attualmente girando un altro film corale, “Once Upon a Time in Hollywood” di Quentin Tarantino.