Luca Guadagnino in trattative per dirigere “Il Signore delle Mosche”

Luca Guadagnino, regista di “Chiamami Col Tuo Nome” e “Suspiria” è in trattative per dirigere l’ultimo adattamento del romanzo classico di William GoldingIl Signore delle Mosche” per Warner Bros.
Guadagnino e il suo socio produttore Marco Morabito sono in trattative per produrlo. Lindsey Beer, Nicole Perlman e Geneva Robertson-Dworet, dovrebbero essere i produttori esecutivi con la loro Known Universe.
Warner Bros. cerca di far decollare il film dal 2017, quando ha riacquistato i diritti del romanzo. All’epoca si era pensato a una versione al femminile scritta da Scott McGehee con alla regia David Siegel.
Scritto nel 1952 e pubblicato 2 anni dopo, il romanzo è considerato un capolavoro nei paesi anglosassoni ma appena uscito non ebbe il successo sperato negli Usa.” Il Signore delle Mosche” racconta la storia di un gruppo di bambini britannici bloccati su un’isola che cercano di autogovernarsi.
La metafora dell’isola risiede nella ricerca e nella rivalutazione della propria anima corrotta dai vizi capitali.
Il regista e Known Universe progettano di sviluppare una storia che rimanga fedele al testo, ma con un’atmosfera contemporanea, ultra-cinetica.
In questo momento Luca Guadagnino è al lavoro sulla miniserie di 8 episodi “We Are Who We Are“, per HBO, una storia di formazione su due adolescenti americani che vivono con la loro famiglia in una base militare in Italia. Uno scorcio di vita americana nel nostro Paese, fra i primi amori e i turbamenti dell’adolescenza.
Fonte: Variety

Potrebbero piacerti...

Shares