La Bambola Assassina: il primo poster rivela la data di uscita del reboot

la bambola assassina chucky

La Bambola Assassina: il primo poster rivela la data di uscita del reboot

“Ogni bambino in America merita un migliore amico, così ne abbiamo costruito uno.”
Grazie a Orion Pictures possiamo ammirare il primo poster de “La Bambola Assassina“, reboot della saga nata dalla mente di Don Mancini e diretto da Lars Klevberg.
Il nuovo film del franchise, che il 9 novembre ha compiuto 30 anni, ha anche una data di uscita: il 21 giugno 2019.
Nel cast troviamo Aubrey Plaza, Brian Tyree Henry e il giovane Gabriel Bateman.
La trama del film del 1988, diretto dal mitico Tom Holland, narra la storia del serial killer Charles Lee Ray che, braccato dalla polizia, si ritrova a doversi nascondere in un negozio di giocattoli. Il detective Mike Norris (su IMdb è specificato che sarà Tyree Henry a interpretarlo) lo raggiunge e per autodifesa è costretto a sparargli: Lee Ray in punto di morte pratica un rito voodo e trasferisce la sua anima dentro il pupazzo“Tipo Bello”, il giocattolo più desiderato dai bambini americani.
La mattina successiva il piccolo Andy Barclay (Bateman) chiede come regalo di compleanno a sua madre (Plaza) il bambolotto, ignaro del fatto che quest’ultimo è la nuova incarnazione del Male. Chucky incomincerà a mietere vittime e per il piccolo Andy inizierà una dura lotta contro tutto e tutti.
Secondo rumor ufficiali il film eliminerà la componente soprannaturale. Dimenticatevi di Charles Lee Ray: il pupazzo non sarà posseduto ma violento per un difetto di fabbrica.

Ed ecco il poster completo:

Il film, le cui riprese sono partite nei giorni scorsi a Vancouver, è scritto da Tyler Burton Smith e diretto da Lars Klevberg (Polaroid). Ad occuparsi della produzione David Katzenberg e Seth Grahame-Smith, co-produttori dell’adattamento cinematografico di IT.
Mancini non è stato interpellato per il reboot. La sua dichiarazione via Twitter in merito è apparsa sintetica ma molto ben chiara.

Altra nota dolente è che per la prima volta dal 1988 a doppiare Chucky non ci sarà più Brad Dourif, per molti conosciuto come il Grima Vermilinguo de Il Signori degli Anelli o il Billy Bibit di Qualcuno Volò sul Nido del Cuculo (interpretazione sublime che gli valse la candidatura agli Oscar).
Il pupazzo killer si scontrerà al botteghino con i pupazzi – ben più dolci e amorevoli – di Toy Story 4.
Lo stesso giorno approderà al cinema il remake di The Grudge diretto da Nicolas Pesce.

Potrebbero piacerti...

Shares