Death Note: Light ed “L” nel nuovo trailer del film Netflix

Death Note Netflix

Death Note: Light ed “L” nel nuovo trailer del live action prodotto da Netflix

Netflix ha diffuso il nuovo trailer sottotitolato in italiano di Death Note, adattamento del manga di Tsugumi Ōba.
In queste prime immagini possiamo finalmente dare un primo sguardo all’enigmatico “L” e al Dio della Morte (lo shinigami) Ryuk, interpretato da Willem Dafoe.

Death Note 2

Gli shinigami sono gli Dei della Morte, esseri di in un’altra dimensione con il potere di conferire la morte grazie al Death Note, un quaderno su cui scrivere il nome della persona designata alla dipartita.
Annoiato dalla non vita del suo mondo, oramai decadente, lo shinigami Ryuk decide di far cadere il suo quaderno sulla Terra. A trovarlo sarà Light Turner, uno studente modello figlio di poliziotto dal quale ha ereditato dei solidi principi morali. Quando si renderà conto del potete del Death Note inizierà a utilizzarlo per uccidere tutti i malvagi del pianeta e creare un mondo perfetto a fin di bene, ma ben presto perderà ogni cognizione del potere, divenendo un assassino con il potete di un dio.
Potete ammirare qui sotto il nuovo trailer sottotitolato in italiano:
Ecco il poster ufficiale:

19417538_658051547725933_7682451100578571053_o

Il film è diretto da Adam Wingard, regista di horror come You’re Next, The Guest e del recente Blair WitchAd occuparsi della produzione troviamo Roy Lee, Dan Lin, Masi Oka e Jason Hoffs.
Basato sul famoso manga giapponese creato da Tsugumi Ōba e disegnato da Takeshi Obata, il film sarà disponibile su Netflix, in tutti i Paesi del mondo, a partire dal 25 Agosto 2017. 
Nel cast figurano Nat Wolff nelle vesti di Light TurnerMargaret Qualley (The Nice Guys, The Leftovers) nel ruolo di Mia Sutton, Keith Stanfield (Straight Outta Compton) nei panni dell’enigmatico “L”, Paul Nakauchi (Alpha and Omega) nella parte di Watari, Shea Whigham nelle vesti di James Turner, padre di Light e Willem Dafoe in quelle dello Shinigami Ryuk.    

Potrebbero piacerti...

Shares