Dave Bautista minaccia di abbandonare Guardiani della Galassia Vol. 3

0
78
guardiani della galassia vol. 2 drax marvel
dave bautista
Dave Bautista è Drax in Guardiani della Galassia
Dave Bautista scende in campo per difendere James Gunn, licenziato da Disney nelle scorse settimane a causa di una serie di tweet “maldestri” risalenti tra il 2008 e il 2011.
L’ex wrestler e volto di Drax è stato uno dei pochi attori ad esporsi pubblicamente per sostenere il regista e ha minacciato di abbandonare Guardiani della Galassia Vol. 3 qualora Disney non dovesse utilizzare la sceneggiatura scritta da Gunn. In una recente intervista, rilasciata a ShortList in occasione della promozione del nuovo film Final Score, Bautista ha dichiarato:
Nessuno difende quello che James ha scritto nei suoi tweet, ma si è trattato di una campagna diffamatoria ai danni di una persona per bene. Ho parlato con Chris Pratt il giorno dopo l’accaduto ed essendo lui una persona religiosa ha voluto prendersi il suo tempo per farsi un’idea. Io sono più per il “Fanc**o. Mi sembra una una stro**ata. James è una delle persone più gentili e corrette che abbia mai conosciuto. La mia posizione è questa: se i Marvel Studios non utilizzeranno la sceneggiatura di James Gunn per Guardiani della Galassia 3 chiederò loro di liberarmi dal contratto e di fare un recast del personaggio. Farei un torto a James se non lo facessi.