Callas: Noomi Rapace sarà la celebre cantante lirica nel biopic diretto da Niki Caro

1
1295
callas-maria-520c3bb3d0e64
Niki Caro, regista del film Disney McFarland USA (uscito a febbraio nelle sale americane e con protagonista Kevin Costner) e de La Ragazza delle Balene, dirigerà l’attrice Noomi Rapace (Chi E’ Senza Colpa, Child 44, Prometheus) nel biopic sulla celebre cantante lirica Maria Callas (1923-1977), tratto dalla biografia di Alfonso Signorini dal titolo “Troppo Fiera, Troppo Fragile”.
Scritto dalla stessa Niki Caro, il film sarà prodotto da Nicola, GuidoMarco De Angelis del De Angelis Group e René Bastian, Linda Moran e Victoria Bousis della Belladonna Productions, in collaborazione con Ben Latham-Jones di Ealing StudiosLondinium Films.
Ecco la sinossi di “Troppo Fiera, Troppo Fragile”:
“Il 16 settembre 1977 Maria Callas moriva a Parigi per un collasso cardiocircolatorio. Paranoica e sola, dopo una vita e una carriera sfolgoranti, in cui era diventata in tutto il mondo la Divina, si era ritirata in una triste clausura. A trent’anni esatti dalla sua morte ecco il primo romanzo sulla sua avventurosa e travagliata esistenza firmato da Alfonso Signorini, nelle inedite vesti di appassionato melomane e documentato biografo. La passione per la Callas ha condotto l’autore a visionare amorevolmente centinaia di lettere autografe che la Divina vergava in brutta copia prima di inviarle agli amici più cari o, in numerosi casi, a se stessa, in una sorta di intimo diario. Partendo da questo materiale inedito e di grande rilevanza, Signorini abbandona i consueti sentieri della biografia per avventurarsi nella ricostruzione della vita della leggendaria cantante, estrapolandola direttamente dal suo emozionante epistolario: un romanzo in cui, accanto alla Callas, rivivono icone senza tempo come Marilyn Monroe, Grace Kelly, Marlene Dietrich. Una storia tragica di amore e di morte, spesso segnata da presenze inquietanti e invisibili che prendono corpo per la prima volta in queste pagine. Un romanzo in cui la Callas assume le sembianze delle eroine a cui, per tutta la sua vita artistica, prestò voce, anima e sentimenti.”
Qui sotto potete ammirare Noomi Rapace protagonista di un primo poster promozionale:
rapace callas