Addio allo ‘Squalo’ Richard Kiel, storico nemico di James Bond

0
106

Pochi ore fa, ci ha lasciato il grande Richard Kiel, noto per aver interpretato “Squalo”, il nemico più temibile di Roger Moore, nei film di James Bond La spia che mi amava e Moonraker – Operazione spazio. Famoso per il suo fisico imponente – era alto 2 metri e 17 centimetri e pesava quasi 150 chili – ha recitato in più di 70 ruoli tra produzioni televisive e cinematografiche. Agli inizi della sua carriera Kiel venne scelto per l’episodio pilota della serie “l’incredibile Hulk“ ma fu sostituito immediatamente a causa della sua altezza prorompente. La sua elevata statura era dovuta alla “acromegalia”, una rara patologia che consiste nell’eccessiva produzione di un ormone della crescita durante l’adolescenza.
Richard in varie interviste ha sempre sostenuto di non aver mai desiderato di fare l’attore e che la sua fortuna sul grande schermo è arrivata per puro caso.
A noi piace ricordarlo così…Goodbye Richard!

Richard Kiel nel ruolo di Squalo, nemico storico dell'agente 007
Richard Kiel nel ruolo di Squalo, acerrimo nemico dell’agente 007