Spider-Man: Homecoming, le prime foto di Tom Holland in costume sul set

1
257
spider-man homecoming tom holland
spiderman tom holland
Michael Mando e Bokeem Woodbine nel cast di Spider-Man: Homecoming
Marvel Studios hanno confermato l’entrata nel cast di Hannibal Buress (attore che vedremo presto in Cattivi Vicini 2 e nel remake di Baywatch), Michael Mando, star della serie Better Call Saul, spin-off di Breaking Bad incentrato sull’avvocato di Walter White Saul Goodman, e addirittura di un terzo e misterioso villain interpretato da Bokeem Woodbine, apparso recentemente nella seconda stagione di Fargo.
Dal profilo ufficiale Twitter di Better Call Saul è stato pubblicato un post riferito alla possibilità che Mando interpreti il malvagio Carnage, simbionte nemico di Venom e Spider-Man:

https://twitter.com/BetterCallSaul/status/746113138165178369

Ma veniamo a noi! Il sito Looper.com ha pubblicato in esclusiva delle nuove e stupefacenti foto dal set dove per la prima volta dopo Captain America: Civil War possiamo ammirare Tom Holland con il costume da Spider-Man:
Scritto da John Francis Daley e Jonathan M. Goldstein, Spider-Man: Homecoming sarà incentrato sulle avventure in adolescenza di Peter Parker, attivo nel periodo del liceo, e non ripercorrerà le origini del supereroe narrate nei precedenti lungometraggi (di Sam Raimi e Marc Webb).
A vestire i panni dell’iconico Uomo Ragno, nato dalla mente di Stan Lee (testi) e Steve Ditko (disegni) nel 1962, sarà Tom Holland, già apparso lo scorso maggio in Captain America: Civil War. Nel cast troviamo anche Marisa Tomei (Zia May), Tony Revolori, Zendaya, Laura Harrier, Robert Downey Jr. (Iron Man), Michael Keaton (Avvoltoio), Michael BarbieriDonald Glover, Logan Marshall-Green (il secondo villain), Martin Starr, Tony Revolori (Flash Thompson) e Kenneth Choi (il preside della scuola).
Co-prodotto da Kevin Feige con un team di esperti dell’universo Marvel e da Amy Pascal di Sony (colei che supervisionò il rilancio della saga per nel lontano 2002), il reboot di Spider-Man vedrà i due presidenti collaborare insieme per donare nuova linfa all’iconico eroe. Sony Pictures continuerà a distribuire i film del franchise e sarà l’unica proprietaria dei diritti di sfruttamento del personaggio, mantenendo il controllo sullo sviluppo creativo finale.
Fonte: Looper.com THRComicbook.com