Star Wars: i creatori del Trono di Spade abbandonano i nuovi film per lavorare con Netflix

Star Wars David Benioff D.B. Weiss

Star Wars: David Benioff e D.B. Weiss abbandonano i nuovi film per lavorare con Netflix

A distanza di quasi un anno e mezzo dall’annuncio che David Benioff e D.B. Weiss, co-creatori della fortunata serie fantasy Il Trono di Spade, si sarebbero dedicati alla creazione di film originali ambientati nell’universo di Star Wars (il primo sarebbe dovuto uscire a dicembre 2022), i due fanno ora marcia indietro.
Il motivo principale sembra essere la presenza di un accordo preso con Netflix (da 250 milioni di dollari) per la produzione e realizzazione di nuovi film e serie tv.
Ecco quanto dichiarato dalla coppia di autori:
“Il tempo è poco, non avremmo potuto rendere giustizia sia a Star Wars che ai nostri progetti con Netflix. Purtroppo siamo costretti a farci da parte. (…) Adoriamo Star Wars. Quando George Lucas ha creato Guerre Stellari, ha creato anche noi. Discutere con lui e con tutta la squadra di Star Wars è stato il sogno di una vita, perciò saremo per sempre debitori di una saga che ha cambiato tutto.”
Ora non resta che scoprire chi prenderà il loro posto, dopo che il regista Rian Johnson (Star Wars: Gli Ultimi Jedi) e il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, sono già stati coinvolti dalla Lucasfilm nell’ambito di altri progetti paralleli a quello a cui stavano lavorando i due showrunner.
Queste le parole della produttrice Kathleen Kennedy:
“David Benioff e Dan Weiss sono narratori incredibili. Speriamo di coinvolgerli in un viaggio futuro, quando avranno modo di liberarsi dai loro impegni e dedicarsi a Star Wars.”
Fonte: Deadline

Potrebbero piacerti...

Shares