Space Jam: New Legends, il nuovo trailer italiano del film con LeBron James

0
32

King James e i Looney Tunes nel nuovo trailer di “Space Jam: New Legends”

Warner Bros. ha diffuso online il secondo trailer italiano di Space Jam: New Legends, sequel del film  del 1994 con protagonisti il top player dei Los Angeles Lakers LeBron James e i mitici Looney Tunes.

Diretto da Malcolm D. Lee e prodotto da LeBron James e Ryan Coogler, il film arriverà nelle sale statunitensi e su HBO Max il 16 luglio 2021.

Nel cast, oltre a James, troviamo anche Damian Lillard dei Portland Trail BlazersAnthony Davis dei Los Angeles LakersKlay Thompson dei GSWDiana Taurasi dei Phoenix Mercury, Chitney e Nneka Ogwumike dei Los Angeles Sparks, mentre Sonequa Martin-Green interpreta la moglie assieme a Don Cheadle.

Potete ammirare il trailer italiano in cima all’articolo e, a seguire, il trailer in lingua originale:

SINOSSI

Benvenuti a Space Jam! Il campione NBA e icona globale LeBron James vive un’epica avventura a fianco dell’intramontabile Bugs Bunny, nel film evento di animazione/live-action “Space Jam: New Legends”, diretto da Malcolm D. Lee, con un team di filmakers innovativi come Ryan Coogler e Maverick Carter.
Quest’avventura di trasformazione è un frenetico mix di due mondi, che svela fino a che punto possano arrivare alcuni genitori per creare un legame con i propri figli. Quando LeBron e il suo giovane figlio Dom vengono intrappolati in uno spazio digitale da una malvagia Intelligenza Artificiale, LeBron farà di tutto per tornare a casa sani e salvi guidando Bugs, Lola Bunny e l’intera banda dei notoriamente indisciplinati Looney Tunes verso la vittoria, sul campo di gioco, contro i campioni digitalizzati dell’Intelligenza Artificiale: una super potente squadra di basket piena di professionisti all stars mai vista prima. Tunes contro Goons nella sfida con la posta in gioco più alta della sua vita, che ridefinirà il legame tra LeBron e suo figlio, mettendo in luce il potere di essere se stessi. Pronti all’azione, i Tunes sovvertono le convenzioni, sovraccaricando i loro talenti unici e sorprendendo anche “King” James con il loro modo di giocare.