Piccole Donne: il primo trailer del nuovo film di Greta Gerwig

Dopo il first look con le foto esclusive di Vanity Fair, Sony Pictures ha diffuso in rete il primo trailer di “Piccole Donne“, il nuovo adattamento del romanzo di Louisa May Alcott diretto da Greta Gerwig.
Il film vede nel cast Emma Watson, Timothée Chalamet (“Chiamami Col Tuo Nome), Saoirse Ronan (“Brooklyn”, “Lady Bird), Eliza Scanlen e la rivelazione di “Midsommar” Florence Pugh.
Sembra autobiografico“, dice Greta Gerwig. “Quando si vive un libro, diventa quasi il paesaggio della propria vita interiore… diventa parte di te, in modo profondo“.
Pubblicato in due parti, nel 1868 e 1869, il romanzo è un canto corale di amore, indipendenza e affermazione delle proprie aspirazioni. Le sorelle March hanno educato intere generazioni e sono state incarnate nei decenni dai migliori attori dell’epoca.
Il romanzo narra la storia delle quattro sorelle March. Meg (la più grande interpretata dalla Watson), Jo (la più ribelle e coraggiosa con il volto della Ronan), Beth (interpretata da Eliza Scanlen, vista nella miniserie “Sharp Objects”) e Amy (la più piccola delle sorelle March impersonata da Florence Pugh).
Il loro padre Robert è un sacerdote partito per il fronte durante la Guerra di secessione, lasciandole a casa assieme alla madre Margaret (Marmee) Curtis March (Laura Dern). La vita delle ragazze scorre con le vicissitudini tipiche della loro età, imparando dai propri errori e crescendo giorno dopo giorno.
Nel cast troviamo Chris Cooper e Meryl Streep nel ruolo di March, prozia delle protagoniste.
Il film è il dodicesimo adattamento fra sceneggiati televisivi e film muti. Tra le versioni più famose troviamo quella del 1933 con Katharine Hepburn, quella del 1949 con Elizabeth Taylor e quella del 1994 con le star dell’allora generazione X Winona RyderChristian Bale e Kirsten Dunst.
Scritto da Greta Gerwig e prodotto da Columbia, “Piccole Donne” arriverà nei cinema il 25 dicembre 2019.

Potrebbero piacerti...

Shares