Jurassic World: Il Regno Distrutto, l’analisi del primo trailer

0
129
jurassic world il regno distrutto
Owen e Blue in Jurassic World: Il Regno Distrutto
jurassic world il regno distrutto
Jurassic World Il Regno Distrutto

 Il primo trailer di Jurassic World: Il Regno Distrutto
è arrivato come un’eruzione vulcanica!
(lo trovate QUI)

Il film diretto da Juan Antonio Bayona promette di far saltare gli spettatori sulle poltrone, ma non c’è solo ciò che il trailer lascia vedere.
La scelta di diffondere nei giorni scorsi un breve dietro le quinte dal sapore nostalgico e sentimentale, che mostrava alcune sequenze più dolci, appare calcolata a fronte di un trailer che spinge sull’acceleratore a tavoletta.
Ma entriamo nel dettaglio e analizziamo le sequenze del trailer:
  • Owen Grady (Chris Pratt) e Claire Dearing (Bryce Dallas Howard) discutono del ritorno sull’isola per salvare i dinosauri da un evento catastrofico. Assodato che i due non sono fidanzati, vediamo come il legame con la raptor Blue spinga Owen ad accettare.
  • Tra un “momento WOW” che richiama al Brachiosauro del primo film, una comparsa di Ian Malcolm (Jeff Goldblum) e immagini di dinosauri ingabbiati, arriviamo all’incontro tra Owen e Blue. Una già superba computer grafica (ricordiamo che il lavoro sugli effetti andrà avanti ancora per mesi) ci mostra un momento di avvicinamento tra i due. Se anche voi avete amato il personaggio di Blue, avrete avuto un piccolo tuffo al cuore!
jurassic world il regno distrutto
Owen e Blue
  •  Arriviamo all’eruzione vulcanica e alla parte più d’azione del trailer. Qui effettivamente si susseguono una serie di vicende che sembrano legate tra loro solo per la magia del montaggio. Si nota infatti come spesso ci siano tagli che uniscono sequenze diverse, anche se temporalmente vicine. Soprattutto, però, fa la comparsa uno dei dinosauri più amati dai fan dei romanzi, il Carnotaurus. Sfortunatamente, dovrà vedersela col trionfante ritorno di una vecchia gloria:
Jurassic World il regno distrutto
Jurassic World: Il Regno Distrutto
A livello visivo e suggestivo Jurassic World: Il Regno Distrutto promette di essere un grande spettacolo.
In questo turbinio di immagini spettacolari ci sono due cose che saltano all’occhio: il ritmo è una serie di continui saliscendi e -ripensando allo speciale dei giorni scorsi- sembra che si voglia mostrare tanto senza mostrare nulla (di importante).
La sensazione è proprio quella che si sia voluto dare “in pasto” al pubblico un trailer incredibile e con tanta carne al fuoco omettendo il vero succo del film. Non ci sarebbe da stupirsi, a questo punto, se tutte le scene viste fino ad ora venissero dalla prima metà del secondo Jurassic World.
Il ritmo “sincopato” è una gradita aggiunta (che speriamo trovi spazio nel lungometraggio), pienamente nello stile di Bayona, che di sicuro porterà atmosfere sinistre e dense dai suoi film precedenti. Del resto questo era il desiderio di Colin Trevorrow, che ha fortemente voluto il filmmaker spagnolo in cabina di regia.
Non ci rimane che aspettare il 7 giugno 2018, quando Jurassic World: Il Regno Distrutto farà il suo debutto nelle sale italiane, ben due settimane prima di approdare negli USA.
Jurassic World: Il Regno Distrutto è scritto da Derek Connolly e Colin Trevorrow, già regista del precedente capitolo e qui anche produttore esecutivo con Steven Spielberg.
Nel cast troviamo Chris Pratt, Bryce Dallas Howard, Rafe Spall, BD Wong, James Cromwell, Ted Levine, Justice Smith, Geraldine Chaplin, Daniella Pineda, e Toby Jones.   jurassic world il regno distrutto analisi trailer