Indiana Jones 5 darà il via a un reboot della saga

Indiana Jones

Harrison Ford è il mitico Indiana Jones

Impazza la Indiana Jones mania!
Sono molteplici le notizie che stanno arrivando sul quinto capitolo della saga dedicato all’archeologo esploratore, da quella relativa al ritorno di John Williams per la colonna sonora (cliccate qui per leggere la notizia) fino ai primi rumors sull’ambientazione che lo collocano cronologicamente subito dopo i fatti narrati ne Il Regno del Tempio di Cristallo.
Questa volta a parlare è il CEO  di Walt Disney Bob Iger, intervistato da Hollywood Reporter, che ha rilasciato delle dichiarazioni molto interessati riguardo al futuro del franchise. Sembra infatti chiara l’intenzione di voler dare un nuovo inizio con il prossimo film che uscirà nel 2019.
«Ora come ora, stiamo pensando a un reboot, o una continuazione e poi una specie di reboot».
«Riportermo in scena Harrison Ford, poi dobbiamo decidere cosa fare dopo. È questo ciò che intendo….non sarà proprio un reboot.. è un boot.. un reboot… non lo so. Per ora abbiamo Harrison Ford come Indiana Jones nella saga…ma poi cosa succederà? Abbiamo parlato di una possibile soluzione, ma non ve la voglio svelare ora».
In poche parole questo capitolo darà vita a un nuovo universo ‘espanso’, non grande quanto quello della saga di Star Wars ma il dato certo è che ci saranno molte novità.
indiana jones bob iger disney

Bob Iger, Chairman e CEO di The Walt Disney Company

Scritto da David Koepp e diretto da Steven Spielberg (insieme hanno già collaborato a Jurassic Park, Mission: Impossible, La Guerra dei Mondi e co-sceneggiatore di Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo) questo quinto episodio del franchise, passato in mano alla Disney dopo l’acquisizione della Lucasfilm, sbarcherà al cinema il 19 luglio 2019. Kathleen Kennedy, presidente di Lucasfilm, e Frank Marshall cureranno la produzione.
Fonte: The Hollywood Reporter

Potrebbero piacerti...

Shares