Aladdin: partiranno a luglio le riprese del film Disney diretto da Guy Ritchie

guy-ritchie-aladdin

Aladdin: partiranno a luglio le riprese del film Disney diretto da Guy Ritchie

Continuano ad arrivare grandi notizie dalla Disney alla vigilia del debutto cinematografico del live-action La Bella e la Bestia.
Dopo Il Libro della Giungla 2 e Il Re leone diretti da Jon Favreau, uno dei film più attesi è senza dubbio Aladdin, per la regia di Guy Ritchie.
Il film riprenderà il lungometraggio del 1992, a sua volta tratto dal racconto persiano Aladino e la Lampada Magica, contenuto ne Le Mille e una Notte.
La major ha stabilito che i protagonisti del film dovranno avere origini mediorientali e a confermare questa linea politica è Dani Fernandez.
L’attrice e scrittrice ha pubblicato su Twitter il poster del casting call per trovare Aladdin e Jasmine; dovranno avere fra i 18 e i 25 anni, doti canore e abilità nella danza.
Come scritto sulla locandina le riprese partiranno a luglio per concludersi a gennaio 2018 nel Regno Unito.

Aladdin è il 31mo classico animato della Walt Disney Studios, diretto da John Musker e Ron Clements. Considerato uno dei capolavori della cosiddetta era del “Rinascimento Disney” con un incasso di ben 504 milioni di dollari nel mondo (30 miliardi delle vecchie lire solo nel nostro Paese) e 2 premi Oscar per la Miglior colonna sonora a Alan Menken e la Miglior canzone (A Whole New World) a Menken e Tim Rice.
Tutti noi ci ricordiamo della sfavillante voce del Genio impersonificato, nella versione italiana, dal mattatore Gigi Proietti; quella originale era dell’immenso Robin Williams.
Secondo IMDb a co-dirigerlo con Ritchie ci sarà Nicholas Stoller (Cattivi Vicini 1 e 2, Cicogne in Missione) ma non ci sono conferme a riguardo.
Il film sarà prodotto da Chris Bender e J.C Spink su uno script di John August.

Potrebbero piacerti...

Shares