Star Trek: l’amministratore delegato di ViacomCBS conferma lo sviluppo di due film

0
71
ViacomCBS Star Trek
Star Trek: l’amministratore delegato di ViacomCBS conferma lo sviluppo di due film
Dopo la rinascita della ViacomCBS, si prospettano grandi progetti all’orizzonte.
Non solo avverrà la riunificazione tra Star Trek e i suoi diritti di sfruttamento televisivo ma verranno prodotti anche due nuovi film legati al celebre franchise fantascientifico.
Questo è quanto afferma l’amministratore delegato di ViacomCBSBob Bakish, ma lo spettro di possibilità che deriva dalla rinascita della compagnia è ben più vasto.
Durante la conferenza della UBS Global Technology, Media & Telecommunications che si è tenuta a New York, Bakish ha detto che la compagnia potrebbe rivelarsi “il più importante venditore di contenuti al mondo”, aggiungendo che potrà vendere pacchetti di spettacoli e film ai distributori, consentendo una maggiore garanzia agli investitori e una maggiore fruibilità al pubblico.
In seguito all’unione tra Viacom e CBS, la compagnia possiede ora gli asset di Paramount Pictures, CBS Broadcast Network, Comedy Central, Nickelodeon e molti altri.
Prima della fusione, era la Paramount a detenere i diritti dei film, mentre la CBS controllava i diritti tv.
Da questa combinazione delle due corporazioni, potrebbero aprirsi nuove possibilità per il franchise, come attingere dai contenuti dei film di Star Trek per portarli sulle produzioni tv e viceversa.
Uno dei due film citati da Bakish potrebbe essere incentrato sull’ equipaggio della Linea Temporale Kelvin.
Secondo Deadline, il regista Noah Hawley (la serie Fargo, Legion) sarebbe entrato in trattative per dirigere la pellicola.
Fonte: The Hollywood Reporter