Ryan Gosling in trattative per il ruolo da protagonista nel sequel di Blade Runner

1
8
1369437035410.cached
Il casting per il sequel di Blade Runner diretto da Denis Villeneuve (Prisoners, Enemy) ha preso ufficialmente il via. E’ il sito web Variety a riportare la notizia che la parte del protagonista potrebbe essere assegnata nientemeno che a Ryan Gosling (Drive, Come un Tuono).
Se le trattative andassero a buon fine, il giovane attore canadese affiancherebbe Harrison Ford, storico protagonista dell’opera originale di Ridley Scott, il cui ritorno nei panni dell’agente Rick Deckard è già stato confermato da tempo.
Nulla si sa ancora sulla trama o sul ruolo di Gosling nel film, tranne il fatto che gli eventi narrati si svolgeranno alcuni decenni dopo quelli del primo Blade Runner, ambientato nel 2019.
Nel 2011 Alcon Entertainment ha acquistato i diritti di Blade Runner da Bud Yorkin, che tornerà comunque in veste di produttore insieme ai co-fondatori della Alcon, Andrew A. Kosove e Broderick Johnson, al fine di realizzare un duplice progetto, composto da un sequel e un prequel. Basato su un’idea di partenza di Ridley Scott e Hampton Fancher (scrittore della pellicola originale), Blade Runner 2 è stato sceneggiato dallo stesso Fancher in coppia con Michael Green e vedrà coinvolti Frank Giustra e Tim Gamble, AD della Thunderbird Films, come produttori esecutivi.
Vi terremo aggiornati su ulteriori sviluppi!