Wonder Woman: dopo l’abbandono di Michelle MacLaren Warner Bros affida la regia a Patty Jenkins

2
61
wonder_woman_movieWarner Bros ha trovato una nuova regista per il film su Wonder Woman: è Patty Jenkins.
Qualche giorno fa, infatti, Michelle MacLaren ha lasciato il timone del cinecomic sulla superdonna dell’universo DC per via di alcune “divergenze creative” con la produzione e Warner ha colmato subito il vuoto assumendo Patty Jenkins, nota per i suoi trascorsi alla regia di Monster che portò all’Oscar Charlize Theron.
Ricordiamo che la protagonista del lungometraggio sarà la splendida Gal Gadot, modella ed attrice israeliana che debutterà nel ruolo di Wonder Woman già in Batman v Superman: Dawn of Justice (in uscita il 25 marzo 2016) e tornerà poi a vestire i panni della supereroina proprio nel film a lei dedicato in uscita il 23 giugno 2017.
Un cambio di regia che lascia forse qualche dubbio sul risultato finale, ma come nelle migliori delle tradizioni la ‘sorpresa è dietro l’angolo’. Ai posteri l’ardua sentenza.
Vi terremo aggiornati!