MOËT BRITISH INDEPENDENT FILM AWARDS 2015: ecco i vincitori

0
101
SaoirseRonan-photo-by-Tristan-Fewings©GettyImages2015
Saoirse Ronan - Photo: Tristan Fewings © 2015 Getty Images
SaoirseRonan-photo-by-Tristan-Fewings©GettyImages2015
Saoirse Ronan – Photo: Tristan Fewings © 2015 Getty Images
Ieri sera a Londra si è tenuta l’annuale cerimonia di assegnazione dei MOËT BRITISH INDEPENDENT FILM AWARDS, evento che conferisce un riconoscimento alle pellicole che si sono contraddistinte negli ultimi 12 mesi, nel panorama del cinema indipendente britannico, per innovazione e creatività. Una vera iniezione di fiducia nei nuovi talenti e nelle produzioni indipendenti, fondata nel 1998 da Elliot Grove and Suzanne Ballantyne, che in passato ha premiato opere come Pride, Il discorso del Re, Moon, Millionaire, The Constant Gardener e This Is England.
Il 6 dicembre 2015 a trionfare sono stati: l’inatteso gioiello di fantascienza diretto da Alex Garland, Ex Machina (che torna a casa con ben quattro riconoscimenti, tra cui Best British Independent Film), la giovane Saoirse Ronan (miglior attrice per Brooklyn), Tom Hardy (miglior attore per la duplice interpretazione in Legend), Olivia Colman (miglior attrice non protagonista nella rivelazione dell’anno, il greco The Lobster) e Brendan Gleeson (miglior attore non protagonista per Suffragette), mentre Room è stato nominato Best International Independent Film.
Un altro tassello si è appena aggiunto, per la gioia del bookmaker, ai pronostici su chi si ritroverà tra qualche mese a contendersi l’ambita statuetta la notte degli Oscar®.
A questo link il comunicato completo: www.bifa.film
ColinFarrell_photo-by-Tristan-Fewings©2015GettyImages
Colin Farrell – Photo: Tristan Fewings © 2015 Getty Images