Jack Reacher: Tom Cruise escluso dalla saga per via della sua altezza

tom cruise jack reacher

Tom Cruise fuori dalla saga di Jack Reacher a causa della sua bassa statura

Capita spesso che nelle trasposizioni cinematografiche di un personaggio letterario la fisicità non venga rispettata.
Questo succede anche nelle serie tv come Game of Thrones, dove molti fan si sono lamentati del divario estetico fra celluloide e carta stampata.
Questa volta è toccato a Tom Cruise pagarne il prezzo – dall’alto dei suoi 170 cm – finendo fuori dalla saga di Jack Reacher, il personaggio letterario di Lee Child, interpretato in 2 film.
Il “vero” Jack Reacher, apparso nel romanzo Zona Pericolosa del 1997, viene descritto come una montagna di un metro e novantacinque, sul quintale, con i capelli biondo scuro e gli occhi di ghiaccio. Requisiti che Tom Cruise non ha di certo.
Intervistato dalla BBC Radio lo scrittore Lee Child ha confermato l’uscita di scena della star americana:
“Mi è piaciuto molto lavorare con Cruise, è davvero un bravo ragazzo e ci siamo divertiti molto. Ma alla fine i lettori hanno ragione: la fisicità di Reacher è davvero molto importante ed è una grande componente del suo personaggio.
L’idea è che quando Reacher entra in una stanza ti senti nervoso per quel primo minuto e Cruise, con tutto il suo talento, non ha quella imponenza.
Quindi quello che ho deciso di fare è di non lavorare su altri film con Tom Cruise, ma di portare il personaggio su Netflix o un’altra piattaforma: una nuova formula per la televisione, con un attore completamente nuovo. [..] E voglio che tutti quei lettori che non hanno apprezzato la scelta su Tom Cruise mi aiutino a trovare il giusto attore per interpretarlo nella serie tv.”
Come l’avrà presa Mr. Cruise, impegnato in questi giorni in Top Gun: Maverick?
La serie letteraria di Jack Reacher è composta da 20 libri. Jack Reacher: Punto di Non Ritorno era la trasposizione cinematografica del 18mo libro intitolato Never Go Back, mentre il primo lungometraggio del 2012 era incentrato sul nono romanzo, One Shot.
Fonte: BBC

Potrebbero piacerti...

Shares