Guardiani della Galassia Vol. 2, un nuovo poster alternativo del film Marvel

guardiani della galassia vol 2 recensione

Guardiani della Galassia Vol. 2, di James Gunn

Il disegnatore e artista Matt Ferguson ha creato una locandina alternativa di Guardiani della Galassia Vol. 2, il film Marvel diretto da James Gunn nonchè sequel del fortunato cinecomic del 2014.
Il lungometraggio è uscito nelle sale italiane il 25 aprile, anche in versione 3D.
Potete ammirare il poster qui sotto:

guardiani della galassia vol 2 poster

Ispirato ai personaggi del fumetto Marvel, la cui prima pubblicazione risale al 1969, il film racconta le nuove avventure dei Guardiani attraverso lo spazio infinito. Mentre sono alle prese con il mistero che avvolge le vere origini di Peter Quill, i Guardiani dovranno combattere per mantenere unita la propria squadra. Il gruppo di eroi dovrà allearsi con vecchi nemici e potrà contare sull’aiuto di alcuni dei personaggi più amati del mondo dei fumetti, espandendo ulteriormente l’Universo Cinematografico Marvel.
Il cast stellare vede il ritorno dei Guardiani originali, fra cui Chris Pratt nel ruolo di Peter Quill/Star-Lord, Zoe Saldana nei panni di Gamora, Dave Bautista nella parte di Drax, Michael Rooker nel ruolo di Yondu, Karen Gillan in quello di Nebula e Sean Gunn che torna a interpretare Kraglin.
Al loro fianco troviamo anche Pom Klementieff, Elizabeth Debicki, Chris Sullivan, Sean Gunn, Tommy Flanagan, Laura Haddock, Sylvester Stallone e Kurt Russell.
Guardiani della Galassia Vol. 2 è scritto e diretto da James Gunn (Guardiani della Galassia, Slither) e prodotto da Kevin Feige mentre Louis D’Esposito, Jonathan Schwartz, Victoria Alonso, Nik Korda, Stan Lee sono i produttori esecutivi.
Il precedente capitolo, Guardiani della Galassia, ha ottenuto un grande successo di pubblico e critica, e con un incasso globale di oltre 770 milioni USD, ha conquistato il primo posto nella classifica delle produzioni cinematografiche Marvel. La sua colonna sonora ha ottenuto il disco di platino, oltre che una nomination al Grammy® Award.

Potrebbero piacerti...

Shares