Copenhagen Cowboy: il teaser trailer della serie Netflix di Nicolas Winding Refn

0
52

Il primo teaser trailer di Copenhagen Cowboy,
la nuova attesissima serie di Nicolas Winding Refn

Netflix ha diffuso online il primo teaser trailer di Copenhagen Cowboy, la nuova serie di Nicolas Winding Refn (The Neon Demon) presentata in anteprima fuori concorso alla Mostra di Venezia 2022.

Composta da sei episodi, la serie segna il ritorno di Refn nella sua Danimarca a distanza di oltre 15 anni da Pusher 3 – L’angelo della morte. Descritta da Netflix come “una serie noir intrisa di emozioni e di neon”, Copenhagen Cowboy racconta la storia di giovane di nome Miu (Angela Bundalovic) che si muove all’interno del sottobosco criminale di Copenhagen.

Nel cast figurano Angela Bundalovic, Lola Corfixen Zlatko Buric, Andreas Lykke Jørgensen, Jason Hendil-Forssell, Li Ii Zhang, Dragana Milutinovic, Mikael Bertelsen e Mads Brügger.

Il lancio della serie su Netflix è previsto a dicembre 2022.

Potete ammirare il primo teaser in cima all’articolo.

copenhagen cowboy teaser trailer

In merito al progetto, il regista ha dichiarato:

“Copenhagen Cowboy nasce dal mio fuoco rivoluzionario e cerca allo stesso tempo di sedurre e intrattenere i sensi. È progettato per stimolare la mente, gli occhi, la lingua, il cuore e l’anima: tensioni ed emozioni si accendono in un macabro tour de force che si manifesta in Miu, una nuova incarnazione dei miei alter ego, fondamentali nel mio lavoro passato, presente e futuro: Bronson (Tom Hardy) in Bronson, One Eye (Mads Mikkelsen) in Valhalla Rising, Driver (Ryan Gosling) in Drive, il Tenente (Vithaya Pansringarm) in Only God Forgives, Jesse (Elle Fanning) in The Neon Demon e i numerosi personaggi dello spettacolo Too Old to Die Young”.

Sinossi

Copenhagen Cowboy è una serie noir in sei episodi satura di luce al neon e adrenalina che parla di una giovane ed enigmatica eroina, Miu. Dopo una vita di servitù, alle soglie di un nuovo inizio, si aggira nel tetro paesaggio del mondo criminale di Copenaghen. Alla ricerca di giustizia e vendetta, Miu incontra la sua nemesi, Rakel, e insieme intraprendono un’odissea nel naturale e nel soprannaturale. Alla fine, il passato trasforma e definisce il loro futuro e le due donne scoprono di non essere sole, ma di essere molti.

Fonte: