IL BELLO, IL BRUTTO, IL CATTIVO: i film in uscita il 29 febbraio

0
318
film in uscita il 29 febbraio 2024

Anche questa settimana torna puntuale Il Bello, il Brutto, il Cattivo, la nostra rubrica dedicata alle novità in sala, per scoprire insieme le trame e i trailer dei film in arrivo su grande schermo il giovedì. Ecco i sei nuovi titoli in uscita al cinema il 29 febbraio 2024.

I FILM IN USCITA AL CINEMA IL 29 FEBBRAIO 2024

DUNE – PARTE DUE (in sala dal 28 febbraio)
Di Denis Villeneuve con Timothée Chalamet, Zendaya, Rebecca Ferguson, Josh Brolin, Austin Butler, Florence Pugh, Dave Bautista, Christopher Walken, Léa Seydoux, Stellan Skarsgård, Charlotte Rampling, Javier Bardem, Stephen McKinley Henderson
(fantascienza)

Sinossi: il film esplora il mitico viaggio di Paul Atreides che si unisce a Chani e ai Fremen sul sentiero della vendetta contro i cospiratori che hanno distrutto la sua famiglia. Di fronte alla scelta tra l’amore della sua vita e il destino dell’universo conosciuto, Paul intraprende una missione per impedire un terribile futuro che solo lui è in grado di prevedere.

ESTRANEI (in sala dal 29 febbraio)
Di Andrew Haigh con Andrew Scott, Paul Mescal, Claire Foy, Jamie Bell
(dramma sentimentale)

Sinossi: una notte, nel suo condominio quasi vuoto nella Londra contemporanea, Adam (Andrew Scott) incontra casualmente un misterioso vicino di casa, Harry (Paul Mescal), che spezza il ritmo della sua vita quotidiana. Mentre si sviluppa una relazione tra i due, Adam è ossessionato dai ricordi del passato e viene spinto a tornare nella città di periferia in cui è cresciuto e nella casa in cui viveva da bambino, dove i suoi genitori (Claire Foy e Jamie Bell) sembrano ancora vivi, con lo stesso aspetto che avevano nel giorno della loro morte, trent’anni prima.

CARACAS (in sala dal 29 febbraio)
Di Marco D’Amore con Toni Servillo, Marco D’Amore, Lina Camelia Lumbroso, Brian Parisi
(dramma)

Sinossi: Giordano Fonte è uno scrittore napoletano che si aggira in una Napoli che inghiotte e terrorizza ma allo stesso tempo affascina, una città che non riconosce più dopo esservi tornato dopo molti anni. Ma non è solo. Con lui c’è Caracas, un uomo che milita nell’estrema destra e che sta per convertirsi all’Islam, alla ricerca di una verità sull’esistenza che non sa trovare. Giordano canta l’amore impossibile tra Caracas e Yasmina attraversando una città dove tutti sperano di non perdersi, di salvarsi.Tutti, anche Caracas e Giordano, sognano di poter aprire gli occhi dopo un incubo e scorgere, dopo il buio della notte, una giornata piena di luce.

LA SALA PROFESSORI (in sala dal 29 febbraio)
Di Ilker Catak con Leonie Benesch, Leonard Stettnisch, Michael Klammer, Rafael Stachowiak
(dramma)

Sinossi: Carla Nowak (Leonie Benesch) è una giovane e promettente insegnante al suo primo incarico. Tutto sembra andare bene, fino a quando una serie di piccoli furti all’interno della scuola mette in subbuglio l’istituto. Quando i sospetti cadono su uno dei suoi studenti, Carla decide di andare di indagare personalmente, scatenando una serie inarrestabile di reazioni a catena.

IL VENTO SOFFIA DOVE VUOLE (in sala dal 29 febbraio)
Di Marco Righi con Jacopo Olmo Antinori, Fiorenzo Mattu, Yile Yara Vianello, Gaja Masciale, Fausto Paravidino, Andrea Bruschi
(dramma)

Sinossi: in un piccolo paese degli Appennini, il giovane e devoto Antimo vive una vita tranquilla tra la chiesa locale, i casti appuntamenti con la fidanzata e la stalla dove lavora pigramente con il padre. Un giorno incontra Lazzaro, un uomo semplice e selvaggio che lavora come aiutante nella vicina fattoria. Antimo vede una scintilla in Lazzaro e si propone di convertirlo. La religione che inizia a insegnargli non rispecchia però quella che ha imparato al catechismo. È una lettura personale del cristianesimo, che conduce i due su sentieri non battuti, senza via di ritorno.

MY SWEET MONSTER (in sala dal 29 febbraio)
Di Viktor Gluckhushin, Maxim Volkow
(animazione)

Sinossi: segretamente innamorata del principe Edward, la principessa Barbara non ha intenzione di rimanere intrappolata nella gabbia dorata costruitale da suo padre, il re. Quando quest’ultimo, sotto ricatto, è costretto a concederla in matrimonio al subdolo e ambizioso postino Joyce, Barbara fugge nel bosco dove incontra Bogey, tenero mostro nonché unica speranza per salvare il regno da una terribile minaccia.

Articolo anche su MaSeDomani.com

n.d.r. un clic sui link in azzurro per leggere gli approfondimenti sui film in uscita al cinema il 29 febbraio 2024.